Trento Scienza Grandi Eventi

08 Trento scienza grandi eventi 1920x1080

PROGRAMMA

Mercoledì 15 febbraio, ore 18.30
Noi siamo natura. Un nuovo modo di stare al mondo
con Gianfranco Bologna, naturalista e presidente onorario della Comunità scientifica del WWF Italia

Siamo ancora in grado di meravigliarci del mondo che ci circonda?
Gianfranco Bologna ci ricorda la stretta relazione fra le nostre esistenze e il mondo naturale partendo da dove tutto è cominciato: il Big Bang. Unendo concetti di astrofisica e cosmologia, geologia e climatologia, ecologia e genetica, economia e sociologia, Bologna mette in luce i principi da seguire per rapportarci in modo equilibrato con la natura.

Incontro moderato da Osvaldo Negra, zoologo e mediatore scientifico MUSE.

  • Prenota il tuo posto
  • Guarda il video della diretta

Mercoledì 15 marzo, ore 18.30
L’arte della misura, da Archimede ai giorni nostri
con Marco Andreatta, Professore Ordinario di Geometria all’Università di Trento

Misurare lo spazio è cruciale per il nostro processo di conoscenza.
Archimede è un pioniere della geometria, intesa letteralmente come “misura della terra”. Il suo metodo affascinò tutti i grandi protagonisti della scienza moderna, da Galileo a Gauss, fino a Einstein.

Andreatta ci accompagna alla scoperta questa poliedrica figura. Modera Roberta Fulci – Radio 3 Scienza.

  • Prenota il tuo posto

Mercoledì 19 aprile, ore 18.30
L’alfabeto della natura
con Roberto Battiston

La natura ha le sue leggi, lo sappiamo.
Perché a volte la nostra mente non le considera? Perché è più facile credere a pseudoconoscenze e fake news piuttosto che a evidenze sperimentali? Come possiamo prendere decisioni collettive sui grandi temi di interesse planetario?
Ne parliamo con Roberto Battiston, fisico, già Presidente ASI e Professore di Fisica Sperimentale all’Università di Trento.

Modera Giovanni Caprara, giornalista, editorialista scientifico del Corriere della Sera, storico della scienza e dello spazio.

  • Biglietti presto disponibili

Giugno 2023

Coming soon

In collaborazione con

Sistema Provinciale della Ricerca e dell'Innovazione