Vai al contenuto

Orizzonti sciamanici

Approfondimenti, talk, laboratori

1280x800_Orizzonti sciamanici

Cos’è lo sciamanismo? Chi sono le/gli sciamane/i e cosa fanno? Esistono ancora?
Attraverso approfondimenti, talk e laboratori, esploriamo l’affascinante tema dello sciamanismo in un viaggio tra antropologia, arte contemporanea, neuroscienze e archeologia.

Vai al programma degli incontri di febbraio e marzo

Il ciclo di incontri è realizzato nell’ambito della mostra Sciamani. Comunicare l’invisibile.

Con oltre cento reperti e manufatti, l’esposizione beneficia della collezione e dell’esperienza della Fondazione Sergio Poggianella e unisce per la prima volta tre importanti musei della Provincia autonoma di Trento: MUSE – Museo delle Scienze di Trento, Mart – Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, e METS – Museo etnografico trentino San Michele.

Mostra Sciamani

Mostra Sciamani

Mostra Sciamani


Incontri al MUSE

🗓️Martedì 20 febbraio dalle 18 alle 19.30
Stati alterati di coscienza
con il Prof. Nicola De Pisapia, Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive, Università di Trento

Cosa sono gli stati alterati di coscienza? Come vengono usati dalle/dagli Sciamane/i per la loro pratica? Come si comporta il nostro cervello quando entra in uno stato di coscienza non ordinario? Che significato e ruolo possono avere questi stati non ordinari nella nostra vita quotidiana? Non ci limiteremo a discuterne: il prof. Nicola De Pisapia coinvolgerà le/i partecipanti in un esperimento pratico con suoni e luci per indurre una lieve alterazione dello stato di coscienza, per discutere assieme delle nostre esperienze e sensazioni.

Ingresso gratuito | Prenotazione su Ticketlandia.

🗓️ Mercoledì 27 marzo alle 18
Sciamanismo e cinema
in collaborazione con il Festival Religion Today

Tre proiezioni che toccano il tema dello sciamanismo centroasiatico attraverso diversi sguardi e tecniche introdotte da un dialogo con l’antropologa Lia Zola dell’Università di Torino:

SLEEPLESS/REPEAT UNTIL DEATH di Sil Van der Woerd e Jorik Dozy (Mongolia-Paesi Bassi, 15’)
Un minatore mongolo porta via la figlia malata dalla città fortemente inquinata con la speranza che lo sciamano la guarisca. Dopo aver trovato una nuova casa tra i pastori di renne nella foresta, scopre che anche questo mondo sta cambiando.

DIVINATION di Gopal Acharya (Nepal, 15’)
In un villaggio remoto tra le montagne del Nepal, un vecchio sciamano si guadagna da vivere come contadino. Fin dalla sua infanzia, gli abitanti del villaggio lo hanno chiamato ogni volta che venivano colpiti da malattie e sofferenze. Un giorno, quando gli viene chiesto di guarire un malato, scopre che i suoi poteri curativi non funzionano più. Gli dei non lo sentono. È diventato troppo vecchio per essere un guaritore? Con immagini composte e contemplative, “Divination” racconta la storia di uno sciamano che affronta la fine della vita.

INTO BELIEF di DJ Furth (Cina, 29’)
Into Belief è un documentario visivamente ricco e musicalmente immersivo sull’unicità della tessitura spirituale e dell’identità della Siberia meridionale – una vasta regione dove lo Sciamanesimo, il Cristianesimo Ortodosso e il Buddismo Tibetano coesistono in modo singolare. Il film è scandito dalla narrazione di figure spirituali e laiche locali che illustrano le loro prospettive sulla fede, il darsi uno scopo e la loro stretta relazione con un ambiente naturale bellissimo ma difficile.

Ingresso gratuito | Prenotazione su Ticketlandia.

Incontri al METS

🗓️Mercoledì 7 febbraio dalle 18 alle 20
Da lana a feltro. Corso per realizzare un poggiapentola a cura della felt maker Lucia d’Amato

Realizza un poggiapentola in feltro con decorazioni colorate da porre su una base di lana cardata bianca di pecore alpine (misura cm 25X30 circa). Durante il corso vengono illustrate diverse tecniche dalla tecnica di infeltrimento con acqua calda e sapone a quella con aghi.

Il corso è preceduto da una visita guidata alla mostra “Sciamani. Téchne, spirito, idea” all’interno della quale sono esposti interessanti esempi di feltri da terra e decorativi provenienti dal Turkmenistan, oltre a una Iurta completa di arredi originali.

Importante: portare con te un asciugamano.
Attività per persone adulte, a numero chiuso | Prenotazione obbligatoria.
Tariffa: 25€ materiali compresi | Info e iscrizioni entro lunedì 5 febbraio tramite Servizi educativi METS – tel. 0461 650314.

🗓️Venerdì 23 febbraio dalle 14 alle 17
Da lana a feltro. Corso per realizzare una cintura con fiore decorativo a cura della felt maker Lucia d’Amato

Realizza una cintura con fiore decorativo, verosimile o di fantasia, con lana merinos in una vasta gamma di tinte e sfumature con l’aggiunta di seta cardata. La tecnica utilizzata permette di evitare l’uso assiduo degli aghi da feltro.

Il corso è preceduto da una visita guidata alla mostra “Sciamani. Téchne, spirito, idea” all’interno della quale sono esposti interessanti esempi di feltri da terra e decorativi provenienti dal Turkmenistan, oltre a una Iurta completa di arredi originali.

Importante: porta con te un asciugamano.
Attività per persone adulte, a numero chiuso | Prenotazione obbligatoria.
Tariffa: 35€ materiali compresi | Info e iscrizioni entro mercoledì 21 febbraio tramite Servizi educativi METS – tel. 0461 650314.

🗓️Domenica 3 marzo dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17
Da lana a feltro. Corso per realizzare un piccolo tappeto da seduta a cura della felt maker Lucia d’Amato

Realizza una seduta in feltro (misura 45X4S cm) con decorazioni in lana cardata colorata tramite la tecnica del pre-feltro, piccoli pannelli colorati da preparare in precedenza per le decorazioni con lettere, simboli, segni, numeri, disegni.

Il corso è preceduto da una visita guidata alla mostra “Sciamani. Téchne, spirito, idea” all’interno della quale sono esposti interessanti esempi di feltri da terra e decorativi provenienti dal Turkmenistan, oltre a una Iurta completa di arredi originali.

Importante: porta con te un asciugamano.
Attività per persone adulte, a numero chiuso | Prenotazione obbligatoria.
Tariffa: 55€ materiali compresi | Info e iscrizioni entro giovedì 29 febbraio tramite Servizi educativi METS – tel. 0461 650314.

🗓️Domenica 17 marzo dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18
Un caldo abbraccio. Corso per realizzare una sciarpa in nuno feltro  a cura dalla felt maker Sabrina Bottura

Realizzare una sciarpa di seta con decorazioni in lana cardata colorata attraverso la tecnica del nuno feltro, l’arte che permette di fondere la seta con la lana.

Il corso è preceduto da una visita guidata alla mostra “Sciamani. Téchne, spirito, idea” all’interno della quale sono esposti interessanti esempi di feltri da terra e decorativi provenienti dal Turkmenistan, oltre a una Iurta completa di arredi originali.

Importante: porta con te un asciugamano.
Attività per persone adulte, a numero chiuso | Prenotazione obbligatoria.
Tariffa: 60€ materiali compresi | Info e iscrizioni entro giovedì 14 febbraio tramite Servizi educativi METS – tel. 0461 650314.

🗓️Mercoledì 20 marzo alle 20.30
Sciamanismo e cinema
in collaborazione col festival Religion Today

Due proiezioni per approfondire il tema dello sciamanismo:

THE SACRED WOODS di Abdallah Chamekh (Tunisia, 51’)
Molti villaggi africani in Costa d’Avorio stanno vivendo trasformazioni epocali, eppure “Latt”, il maestro spirituale del villaggio Boubouri, continua con l’insegnamento dei costumi e delle tradizioni della “Celebrazione delle generazioni”. Il suo tentativo di preservare l’eredità di chi lo ha preceduto si scontra con l’indifferenza delle/dei giovani della comunità verso queste pratiche ancestrali.

OSMILDO di Pedro Daldegan (Brasile, 15’)
Osmildo lotta per riscattare le origini Kuntawama e la madre lingua, le scuole indigene differenziate, i rituali sacri, la medicina tradizionale e la sua terra.

Ingresso gratuito.

🗓️Sabato 23 marzo

dalle 15 alle 18
Suoni e silenzi a percussione. Laboratorio di espressione ritmica e musicale di e con Luciano Bosi

Sei strumenti musicali che rappresentano differenti culture del mondo sono i protagonisti in un laboratorio per sperimentare, attraverso i suoni, l’ascolto di sé e delle altre persone. Il laboratorio mette in pratica l’arte collettiva e universale del giocare con suoni e silenzi organizzati.
Il laboratorio è preceduto da una visita guidata alla mostra “Sciamani. Téchne, spirito, idea”.

Attività per tutte/i, a numero chiuso | Prenotazione obbligatoria.
Tariffa: 20€ comprensivi di laboratorio, visita guidata alla mostra, momento conviviale a fine laboratorio, posto riservato alla performance serale e  | Info e iscrizioni tramite Servizi educativi METS – tel. 0461 650314.

dalle 20.30
Suoni e silenzi del sacro. Performance musicale e narrativa di e con Luciano Bosi

Un performance per esplorare il tema interculturale della relazione tra le pratiche musicali e la dimensione del sacro, proprio dello sciamanesimo, unico caso in cui l’officiante-sciamano coincide con il musicante.
A conclusione dell’evento è possibile visitare la mostra “Sciamani. Téchne, spirito, idea”.

Attività per tutte/i, ingresso gratuito.

Inoltre segnaliamo
Visite guidata alla mostra “Sciamani. Téchne, spirito, idea” con le curatrici e i curatori

🗓️Sabato 10 febbraio, venerdì 15 marzo e domenica 17 marzo dalle 17 alle 18.30

Gli incontri "Sciamanismo e cinema" sono realizzati in collaborazione con

In collaborazione con

Con il patrocinio di

Con il sostegno di

Si ringraziano