Una silenziosa presenza nei nostri boschi

Il gatto selvatico in Italia, fra passato, presente e futuro

cuccioli da Luca Lapini_XL

09/01/2023

 

ll gatto selvatico è una specie affascinante ed elusiva che abita i nostri boschi riuscendo spesso a sfuggire al nostro sguardo. La sua osservazione in natura, infatti, è molto difficile. I rari incontri sono di norma fugaci e fortunosi, spesso lasciando con il dubbio il casuale osservatore. In alcuni casi, anche disponendo di foto a buona risoluzione e di un occhio esperto, non è semplice arrivare a determinare con certezza questa sottospecie. Felis silvestris silvestris e Felis silvestris catus (il comune gatto domestico), infatti, appartengono alla stessa specie e sono interfecondi, dando luogo a prole fertile. Mercoledì 11 gennaio alle 20.45, nell’ambito del primo appuntamento degli “Incontri al museo per parlare di fauna” il protagonista sarà proprio di lui “Il gatto selvatico in Italia, fra passato presente e futuro”.

Andrea Sforzi, direttore del museo di Storia Naturale della Maremma, da decenni impegnato nello studio della specie, ci guiderà in un viaggio affascinante alla scoperta di questo enigmatico felino. Parlerà della sua biologia, della distribuzione attuale, delle nuove metodologie di studio e di come virtualmente chiunque possa collaborare ad aumentare le conoscenze su questa specie.

  • Leggi il comunicato completo