Guida Galattica al Futuro Sostenibile

L’osservatorio astronomico Terrazza delle Stelle, situato nella conca delle Viote del Monte Bondone, lontana dalle luci dei centri abitati, è luogo ideale per l’osservazione del cielo stellato.

Muse_piano1_galleriaSOS_hor

L’Afghanistan, il Tibet, la Mongolia, il Giappone, il Brasile, la Birmania e poi le Filippine, il Marocco, lo Yemen narrano le simbiosi tra popoli, animali e paesaggi secondo la cifra espressiva che ha reso McCurry uno dei fotografi contemporanei più amati.

Titolo 5

L’Afghanistan, il Tibet, la Mongolia, il Giappone, il Brasile, la Birmania e poi le Filippine.
 

Centotrenta scatti descrivono il fascino della montagna, la fierezza dei suoi popoli, la struggente bellezza dei suoi paesaggi, l’incanto dei suoi silenzi. Le immagini documentano, con potenza inaudita, lo spirito delle vette, la sacralità, gli sguardi e la forza della vita in condizioni estreme.

In ottemperanza alle disposizioni governative vigenti (DPCM del 23 luglio 2021), dal 6 agosto 2021 per accedere al museo e alle sue sedi territoriali e per partecipare agli eventi è necessario presentare il Green Pass. Il personale potrà richiedere l’esibizione di un documento di identità per verificare il legittimo possesso della certificazione medesima. Sono esentati i bambini minori di 12 anni e persone che per comprovati motivi di salute, sulla base di idonea certificazione medica, non possono vaccinarsi. Per maggiori informazioni sulla certificazione verde Covid-19: www.dgc.gov.it/web/

Ad aprile è iniziata la “fase due” del monitoraggio

La validazione e archiviazione di tutti i dati raccolti l’invio dei campioni biologici ai vari laboratori di genetica di riferimento. Per il Trentino le analisi genetiche saranno effettuate presso la Fondazione Edmund Mach (FEM) di San Michele all’Adige, analisi che permetteranno di identificare parte degli individui presenti sul territorio, comprenderne le relazioni di parentela e la provenienza.

Una volta terminate le analisi genetiche, i risultati ottenuti saranno integrati con le informazioni ricavate da video- e fototrappolaggi, osservazioni dirette verificate, piste di impronte e wolf-howling (ululati indotti per documentare la presenza di cucciolate). La fase finale vedrà l’elaborazione dei dati raccolti, con l’applicazione di modelli statistici e il supporto di un gruppo di ricercatori per ottenere la stima di distribuzione e abbondanza della popolazione del lupo in Italia.

Alla fine del 2021 potremo quindi disporre della prima stima a livello nazionale. Un dato importante, finalmente a disposizione delle istituzioni, che sono tenute a comunicare periodicamente alla Commissione Europea i dati relativi allo status di conservazione del lupo (essendo la specie inserita nell’allegato D della direttiva Habitat come “specie prioritaria, di interesse comunitario che richiede una protezione rigorosa”) e a prendere decisioni che, con l’espansione della popolazione in zone nuove, alcune a bassa quota, pongono di fronte a scelte inedite.

Come Children’s Museum Verona e divulgatori scientifici, troviamo strategico continuare a sviluppare il format della Guida Galattica, che ha rappresentato per milioni di famiglie in tutto il mondo uno strumento per comprendere e di conseguenza scegliere liberamente, in relazione al proprio futuro e a quello del pianeta dichiara il direttore di Pleiadi Lucio Biondaro. Su questo importante ruolo che hanno e devono avere le realtà museali, come attori primari di conoscenza, abbiamo trovato nella collaborazione con il MUSE grandissima esperienza e forte impegno sociale.

  • Lorem ipsum dolor sit, amet consectetur adipisicing elit.
  • Laudantium porro fuga deleniti? Reprehenderit est nobis
  • Lorem ipsum dolor sit, amet consectetur adipisicing elit.
  • Laudantium porro fuga deleniti? Reprehenderit est nobis
  • Lorem ipsum dolor sit, amet consectetur adipisicing elit.

Lorem ipsum, dolor sit amet consectetur adipisicing elit. Corrupti, beatae dolor inventore qui voluptates architecto officiis atque iure a distinctio nobis explicabo neque ut soluta eveniet consequuntur dolores. Harum, aliquam.

Attività nelle sale

Cooperazione e lavoro in piccoli gruppi per approfondire diversi approcci e stili di apprendimento. Le attività proposte sono riadattate rispetto alla modalità di svolgimento presso il museo, così da potersi svolgere in classe o in spazi aperti concordati.

Il podcast originale “Tracce” di Radio24 e MUSE diventa uno spettacolo dal vivo
Live Matteo Caccia

Il lupo nelle Alpi: azioni coordinate per la conservazione del lupo nelle aree chiave e oltre.
LIFE WolfAlps

Continua a leggere...

banner-03
Categoria 1
WE ARE THE FLOOD

Per bambini e bambine curiosi. Obiettivo agenda 2030.

banner-01
Categoria 1
LIFE WolfAlps

Il lupo nelle Alpi: azioni coordinate per la conservazione del lupo nelle aree chiave e oltre.

banner-03
Categoria 1
Guida Galattica al Futuro Sostenibile

Per bambini e bambine curiosi. Obiettivo agenda 2030.

Progetto realizzato in collaborazione con:

Fino a pochi anni fa il Lago del Sorapiss era una delle tante mete delle Dolomiti Ampezzane, insieme a molti altri bei laghi di questa zona.
— Michele Da Posso, direttore Parco delle Dolomite d’Ampezzo

Contatti

Life WolfAlps EU

Laura Scillitani – Communication manager

Condividi questo articolo:

  • Facebook
  • Twitter
  • Copia link
Mille
Operatori impiegati
8k
Chilometri coperti
4
Regioni d'Italia coinvolte
1.2k
Itinerari prestabiliti
billboard-01
Curioso di natura?
Iscriviti alla nostra newsletter e rimani sempre aggiornato.
billboard-02
Non trovi quello che stai cercando?
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.
figure-02
il libro della mostra
figure-01
Michele Lanzinger, Direttore del MUSE e Alessia Rotta, Presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici alla Camera dei Deputati

Collezioni scientifiche

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Scopri un mondo di contenuti
768x917

Cosa facciamo

La Sezione cura banche dati, archivi, atlanti e collezioni scientifiche. In ambito alpino e nazionale, coordina e partecipa a progetti di monitoraggio dei vertebrati terrestri, con particolare attenzione alla conservazione di specie minacciate. ​Si occupa inoltre di comunicazione scientifica e di Citizen Science.​

Domande Frequenti

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Altre domande frequenti

​È possibile effettuare riprese fotografiche e video all’interno di tutti gli spazi museali aperti al pubblico.

L’ausilio del flash è consentito, ad eccezione degli spazi occupati da animali vivi. Le riprese possono essere effettuate solamente per utilizzo privato.

Per scopi commerciali o di stampa, invece, è necessario un previo accredito presso la reception del museo o presso l’ufficio stampa: media@muse.it

Attraverso il Servizio Civile, la Sezione promuovere progetti in grado di favorire l'arricchimento personale e culturale di giovani interessati alle tematiche naturalistiche, offrendo al tempo stesso la possibilità di acquisire competenze di tipo professionale.

L'adesione ai progetti consente inoltre l'inserimento in un team di ricerca all'interno di una struttura museale complessa e innovativa, che a sua volta opera in connessione con una rete globale di eccellenza anche nel settore della comunicazione e divulgazione.

Informazioni e modalità di partecipazione

A partire da lunedì 20 settembre 2021 sarà possibile prenotare le attività rivolte alle scuole. ​​Dopo aver scelto l'attività è necessario contattare l'Ufficio Prenotazioni per concordare data e orario. L'Ufficio Prenotazioni è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30, il martedì e il giovedì anche il pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30.
Prima della visita è necessario prendere visione del regolamento per gruppi prenotati e delle disposizioni Covid.

Altre domande frequenti

Proposte formative

La Sezione ospita tirocinanti, tesisti e dottorandi, attiva progetti di Alternanza scuola-lavoro e attraverso il Servizio Civile, la Sezione promuovere progetti in grado di favorire l’arricchimento personale e culturale di giovani interessati alle tematiche.

​È possibile effettuare riprese fotografiche e video all’interno di tutti gli spazi museali aperti al pubblico.

L’ausilio del flash è consentito, ad eccezione degli spazi occupati da animali vivi. Le riprese possono essere effettuate solamente per utilizzo privato.

Per scopi commerciali o di stampa, invece, è necessario un previo accredito presso la reception del museo o presso l’ufficio stampa: media@muse.it

A partire da lunedì 20 settembre 2021 sarà possibile prenotare le attività rivolte alle scuole. ​​Dopo aver scelto l'attività è necessario contattare l'Ufficio Prenotazioni per concordare data e orario. L'Ufficio Prenotazioni è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30, il martedì e il giovedì anche il pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30.
Prima della visita è necessario prendere visione del regolamento per gruppi prenotati e delle disposizioni Covid.

Attraverso il Servizio Civile, la Sezione promuovere progetti in grado di favorire l'arricchimento personale e culturale di giovani interessati alle tematiche naturalistiche, offrendo al tempo stesso la possibilità di acquisire competenze di tipo professionale.

L'adesione ai progetti consente inoltre l'inserimento in un team di ricerca all'interno di una struttura museale complessa e innovativa, che a sua volta opera in connessione con una rete globale di eccellenza anche nel settore della comunicazione e divulgazione.

Informazioni e modalità di partecipazione

Come prenotare

Chiamaci

Inviaci un fax

Le linee sono intasate o preferisci inviarci la tua richiesta online?

Compila il form, ti richiamiamo noi

​È possibile effettuare riprese fotografiche e video all’interno di tutti gli spazi museali aperti al pubblico.

L’ausilio del flash è consentito, ad eccezione degli spazi occupati da animali vivi. Le riprese possono essere effettuate solamente per utilizzo privato.

Per scopi commerciali o di stampa, invece, è necessario un previo accredito presso la reception del museo o presso l’ufficio stampa: media@muse.it

Attraverso il Servizio Civile, la Sezione promuovere progetti in grado di favorire l'arricchimento personale e culturale di giovani interessati alle tematiche naturalistiche, offrendo al tempo stesso la possibilità di acquisire competenze di tipo professionale.

L'adesione ai progetti consente inoltre l'inserimento in un team di ricerca all'interno di una struttura museale complessa e innovativa, che a sua volta opera in connessione con una rete globale di eccellenza anche nel settore della comunicazione e divulgazione.

Informazioni e modalità di partecipazione

A partire da lunedì 20 settembre 2021 sarà possibile prenotare le attività rivolte alle scuole. ​​Dopo aver scelto l'attività è necessario contattare l'Ufficio Prenotazioni per concordare data e orario. L'Ufficio Prenotazioni è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30, il martedì e il giovedì anche il pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30.
Prima della visita è necessario prendere visione del regolamento per gruppi prenotati e delle disposizioni Covid.

Compila il form, ti richiamiamo noi