Sinfonia Verde

The Vegetable Orchestra in concerto

19/08/2022
​Scegliere la verdura più fresca e soda, scavarla, percuoterla, soffiarci dentro e rifinire - limandola - il suono che ne esce, fino a giungere alla perfezione. E poi incrociare toni e vibrazioni ottenute con quelli di altre varietà colturali, in un ritmo condiviso che genera musica, per esibirsi in un concerto ogni volta unico, diverso e irripetibile. È questo il lavoro degli undici musicisti che compongono la Vegetable Orchestra, l’originale gruppo austriaco che dal 1998 si esibisce in tutto il mondo con le proprie creazioni. Unica orchestra vegetale al mondo, la Vegetable Orchestra suonerà, per la seconda volta in Trentino, all’Arboreto di Arco domenica 21 agosto alle 21. Il concerto, a ingresso gratuito, è organizzato dal MUSE – Museo delle Scienze con il Comune di Arco nell’ambito di "Palafittando 2022".  

Strumenti composti da zucche, carote, melanzane e cucumberphones che diventano flauti, drumset e strumenti a fiato. Lo spettacolo offerto dalla Vegetable Orchestra culminerà alle 21 con il concerto vero e proprio, ma fin dal pomeriggio il pubblico potrà osservare i musicisti all’interno dell’Arboreto mentre realizzano i propri strumenti musicali con punteruoli, taglierini e altri strumenti da intaglio.
Il concerto spazierà dal free jazz al dub fino all’elettronica sperimentale, in quello che i musicisti coinvolti nel progetto definiscono come “Vegetable style”. 

Tra le curiosità: la durata di preparazione di ogni strumento è variabile: un pomodoro (il primo strumento realizzato nel 1998) è pronto così com’è, un “cetriolofono” (cocumberphone) richiede 13 minuti, un “carotofono” (carrot recorder) 30 minuti di lavoro.  

*** 

Il Parco Arciducale (o Arboreto) è un arboreto, ossia un giardino botanico principalmente dedicato alle specie arboree e arbustive, progettato per ospitare piante sempreverdi. Il Parco è ricco di maestosi e spettacolari monumenti vegetali ultrasecolari: i cipressi californiani e i lecci presso l'ingresso, la sequoia sempreverde, il cipresso di Lawson, l'albero dei mammouth.  Vi crescono oltre 150 specie provenienti da tutto il mondo. Vero e proprio paradiso botanico per i numerosi visitatori è diventato un centro didattico conosciuto a livello internazionale.   

The Vegetable Orchestra (Das erste Wiener Gemüseorchester) è un gruppo musicale austriaco, fondato nel 1998. Composta da artisti provenienti da diverse esperienze (musicisti, artisti visivi, designer, scrittori), questa originale orchestra utilizza esclusivamente verdure come strumenti musicali: zucche percussioni, carote intagliate, melanzane nacchere e cucumberphones diventano flauti, drumset e strumenti a fiato per uno squisito e sorprendente “minestrone musicale” fatto di sonorità che spaziano dal free jazz al dub fino all’elettronica sperimentale. Si esibiscono praticamente in tutto il mondo e per la seconda volta nella loro storia faranno tappa in Trentino. www.vegetableorchestra.org 
 
{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}