Progetto Terra-Aria-Acqua

Iniziative per proteggere la biodiversità urbana

19/03/2021
Il progetto “Terra-Aria-Acqua”, nato nel 2020 per monitorare e proteggere la biodiversità urbana di Trento e dintorni, abbraccia la primavera con nuove iniziative e attività partecipative. Smartphone alla mano, tutti possono diventare “citizen scientist”, contribuendo alla raccolta di dati naturalistici della città.
Sono oltre 4.200 le osservazioni registrate in meno di un anno sulla piattaforma iNaturalist, ma tanti altri sono i progetti in campo: dall’installazione delle cassette nido per la civetta comune al monitoraggio delle piante alloctone, dalla progettazione di nuove aree agricole sostenibili all’osservazione delle specie animali presenti nel capoluogo.


 
Condividi