Silent Story - Attraverso il bosco

Contest per le scuole dell'infanzia e le scuole primarie

03/06/2022
Boschi e foreste coprono un terzo delle terre emerse della Terra e svolgono funzioni vitali su tutto il Pianeta. 
Le foreste sono gli ecosistemi biologicamente più diversificati sulla Terra, in termini di diversità genetica, di specie e di paesaggio. Un valore inestimabile, un serbatoio di biodiversità unico che contribuisce inoltre alla diminuzione dell’inquinamento atmosferico e porta altri benefici immateriali come il valore estetico, culturale e ricreativo.
 
Ponendo al centro della propria missione educativa le importanti questioni ambientali, il MUSE ha proposto un contest, riservato alle scuole dell’infanzia e alle classi delle scuole primarie di tutto il territorio italiano, per favorire la riflessione di bambine e bambini sul ruolo essenziale ricoperto dagli alberi, sull’importanza di salvaguardare boschi e foreste e sulla necessità di ristabilire i delicati equilibri compromessi dall’uomo.
 
L’obiettivo del contest è stato quello di coinvolgere le classi nella produzione di una storia originale e collaborativa di gruppo a partire da un racconto a immagini legato al bosco e ai suoi elementi, adatto per essere immaginato e articolato con originalità e creatività.

In occasione della 10a Giornata Internazionale delle Foreste, il 21 marzo 2022 si sono svolte le premiazioni con le classi partecipanti. 
Di seguito i vincitori:

Scuola dell'Infanzia di Nago (TN) - categoria Scuola dell'Infanzia

Classe Terza A della Scuola Primaria "Don G.Grazioli" di Lavis (TN) - categoria Scuola Primaria I ciclo

Classe Quinta A della Scuola Primaria di Zivignago - IC Pergine 1 (TN) - categoria Scuola Primaria II ciclo

La giuria vuole inoltre segnalare con menzione speciale il lavoro della classe Quarta B dell'IC "San Giulio" di San Maurizio D'Opaglio (NO), che ha utilizzato nel suo racconto il linguaggio CAA.

Grazie a tutti bambine, bambini e insegnanti che hanno partecipato.



 
Condividi