Gli effetti dei cambiamenti climatici sulle comunità di insetti

Una nuova ricerca pubblicata sulla Ecological Monographs

07/11/2022
Il nuovo articolo pubblicato sulla rivista scientifica Ecological Monographs manifesta la preoccupazione sulle minacce che il cambiamento climatico comporta sulle comunità d'insetti, modulando la fisiologia e il comportamento con effetti marcati sui cicli vitali, la riproduzione e la persistenza delle popolazioni.

Un’alleanza internazionale di quasi 70 scienziate e scienziati appartenenti a 19 paesi del mondo tra cui l’Italia - rappresentata dall’entomologo del MUSE Mauro Gobbi - ha pubblicato un articolo che mette in guardia sulle minacce che il cambiamento climatico comporta per gli insetti. Questi organismi, per numero di specie e di individui, sono i veri pilastri del buon funzionamento degli ecosistemi, ma le dimensioni ridotte, l'incapacità di regolare la temperatura corporea, la bassa capacità di dispersione di talune specie e alta di altre, li rendono particolarmente sensibili ai cambiamenti ambientali indotti dal riscaldamento globale. L’articolo, pubblicato su Ecological Monographs, una delle riviste scientifiche più prestigiose al mondo che tratta argomenti di ecologia, affronta le conseguenze a livello ambientale del rapido aumento delle temperature medie del globo e dell'intensificazione degli eventi estremi.

 
Condividi