Da non perdere

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​
 
 
Attività per il Nido e l’Infanzia
​​​​​​​​​​​         

Il MUSE propone numerose attività al target specifico di Nido e Scuola dell’Infanzia con l’obiettivo di insegnare ai piccolissimi, attraverso un’esperienza coinvolgente, il metodo scientifico ancor prima dell’alfabeto.
I bambini in prima persona possono sperimentare attraverso i sensi, aprendosi a esperienze di stupore, scoperta e conoscenza.
 
Speciale Lunedì
 Anche quest’anno il MUSE dedica un lunedì al mese ai piccolissimi, con l’obiettivo di facilitare la visita in un ambiente totalmente a misura di bambino e bambina.
 
Le sale e le aree del Museo, saranno infatti riservate e a disposizione unicamente di Nidi e Scuole dell’Infanzia, senza la presenza di classi di altro grado, né di pubblico: un’esperienza ancor più coinvolgente, grazie a un ambiente stimolante e innovativo ma allo stesso tempo sereno e protetto, in cui sarà possibile confrontarsi con scienza, ambiente e creatività, manipolazione ed esperimenti. 
 
Questi i lunedì dedicati nel corso del 2019:
14 gennaio 2019
11 febbraio 2019
11 marzo 2019
15 aprile 2019
13 maggio 2019
10 giugno 2019 

 
Darwin Day
La scienza in evoluzione
​​Il 12 febbraio Musei e Istituzioni Scientifiche di tutto il mondo festeggiano il compleanno di Charles Darwin, uno degli scienziati che hanno rivoluzionato le basi della biologia moderna.

Il Darwin Day è un'occasione per parlare di evoluzione, selezione naturale e filogenetica, ma anche per presentare teorie e discipline relativamente nuove, come il neodarwinismo, l'evo-devo e l'epigenetica. 
Dopo quasi 160 anni dalla pubblicazione de "L'origine della specie" con la sua rivoluzionaria teoria dell'evoluzione, cosa è cambiato?

Venite a scoprire come la scienza e le teorie sono mutate nel tempo, o addirittura completamente stravolte, attraverso le numerose e coinvolgenti attività in programma per le scuole. 



 
Settimana dello sviluppo sostenibile
19-22 febbraio 2019
​​​​​​​​​​​​Il 25 settembre 2015 gli Stati Membri dell'ONU hanno firmato una nuova agenda programmatica mondiale: l'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. In questo documento sono descritti i 17 obiettivi (Sustainable Development Goals – SDG) da raggiungere entro il 2030, ambiti prioritari nei quali occorre intervenire, tenendo presenti le connessioni e le interazioni che li legano. 

Il MUSE ha posto gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'ONU al centro della propria strategia e propone quindi la settimana degli SDG per scoprire e affrontare le tematiche della sostenibilità, in modo interattivo e divertente. ​

Non perdete l'occasione per esplorare l'attualità e immaginare soluzioni per il futuro.Partecipate alle nostre iniziative dal 19 al 22 febbraio 2019...insieme faremo goal!​


Per prenotare le attività con le classi, potete contattare l'Ufficio Prenotazioni telefonando ai numeri: 
848 004 848 (da telefonia fissa) 
0461 228502 (da telefonia mobile) 
dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30; il martedì e il giovedì anche il pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30.

Per il pomeriggio formativo "L'Agenda ​2030 dell'ONU" del 22 febbraio, dedicato ai docenti, è richiesta ​l'iscrizione online.


 
Giornata Nazionale del Paesaggio
Storie, percezioni, emozioni e scelte umane
​​​​​​​In occasione della terza edizione della Giornata Nazionale del Paesaggio, giovedì 14 marzo, il MUSE in collaborazione con tsm|step, mette in campo una serie di iniziative indirizzate alla promozione della cultura del paesaggio.​​

Visite guidate, escursioni sul territorio, laboratori, corner e narrazioni, oltre a far riflettere sulla centralità dell'agire dell'uomo nel curare il delicato equilibrio fra natura e cultura, rappresenteranno per studenti e docenti l'occasione per cogliere le opportunità educative che il paesaggio offre.

E non solo, saranno presenti attività libere nelle sale, un Tè degli Insegnanti dedicato ai docenti e un programma speciale per il weekend del 16 e 17 marzo.



 
Trento si presenta
Pacchetto "I musei della città"
​​I servizi educativi di MUSE, Museo Diocesano Tridentino e Museo del Castello del Buonconsiglio propongono un pacchetto di attività per conoscere aspetti storici, artistici e naturalistici della città e del territorio trentino. Da settembre 2018 a febbraio 2019 sarà possibile prenotare, nella stessa giornata o in due giornate consecutive, due o tre dei seguenti percorsi a tariffa agevolata.​

Alla scoperta del MUSE 
Il percorso espositivo del MUSE - Museo delle Scienze usa la metafora della montagna per raccontare la vita sulla Terra. La visita permette di esplorare tutti i piani espositivi del museo, o di approfondirne alcuni, con percorsi tematici dedicati e adattati a seconda dell’età dei partecipanti, con visite guidate interattive o percorsi animati nelle sale. Le tematiche affrontate vanno dall’esplorazione dei ghiacciai alla scoperta della biodiversità alpina, alla sostenibilità, fino alle meraviglie della serra tropicale e dell’evoluzione della vita.

​Per le vie di Trento sulle tracce della città del Concilio 
La fama di Trento è da sempre legata al concilio ecumenico che vi si svolse tra il 1545 e il 1563. Ancora oggi strade, palazzi, edifici di culto conservano tracce significative dello storico evento: le scopriremo seguendo indizi, giochi, racconti che un bizzarro 'educAttore' sottoporrà agli studenti in visita alla città. Il percorso si concluderà in museo con l'analisi dei dipinti raffiguranti le Congregazioni generali e le Sessioni solenni. Per la scuola Primaria, verrà proposto un itinerario ludico e multisensoriale ideato per far scoprire in modo divertente alcuni luoghi caratteristici di Trento.

Parola chiave castello: percorso alla scoperta del castello del Buonconsiglio
Monumento simbolo della città e del territorio, secolare luogo di potere, il Castello del Buonconsiglio è stato fortezza medievale, sontuosa residenza dei principi vescovi di Trento, caserma austro-ungarica nell’Ottocento e oggi museo. In un appassionante percorso di scoperta, diversificato per ordine scolastico e adattabile a specifiche esigenze formative, bambini e ragazzi, guidati da un educatore, esplorarono tappa dopo tappa ambienti e decorazioni, ricostruiscono aspetti e vicende del passato. L’individuazione di parole-chiave consente di fissare i concetti più importanti da portare a casa.



 
 ​ 

 
Mostre temporanee - Genoma Umano. Quello che ci rende unici PROROGATA FINO AL 9 GIUGNO 2019
​​​​​​​​​​
Perché le persone sono tutte diverse? Da dove provengono i talenti? Perché c’è chi invecchia in modo invidiabile e chi, purtroppo, no? Perché la vita ha un termine biologico e come possiamo prevenire le malattie?
Dal 24 febbraio 2018 al MUSE - Museo delle Scienze di Trento, la mostra “GENOMA UMANO. Quello che ci rende unici” affronta interrogativi che ci riguardano profondamente e sui quali, oggi, è focalizzato un settore importante e promettente della ricerca in campo biologico.

“Genoma umano” è quindi un vero e proprio viaggio tra le nuove sfide offerte dalla genomica - una scienza in continua evoluzione che non manca di suscitare interrogativi e dubbi anche sul piano etico - con un focus su opportunità e rischi originati dall’applicazione delle nuove conoscenze ad ambiti particolarmente sensibili, quali la salute.

Grazie a un percorso interattivo e immersivo - che può contare su numerosi supporti multimediali, exhibit, video, multi-proiezioni di grande impatto scenico e la mediazione dell’arte - la mostra affronta tre questioni fondamentali sul patrimonio genetico umano: quanto conta il DNA, quali altri fattori intervengono nella sua definizione (ad esempio ambiente e stili di vita), come e quanto possiamo intervenire per modificarlo.

 
Mostre temporanee - Ghiacciai FINO AL 23 MARZO 2019
​​

Il ghiacciaio è l'immagine più compiuta della nostra vita. Ci rappresenta in ciò che abbiamo di eterno e di effimero, di permanente e di mutevole.(Juremir Machado da Silva)

Masse di ghiaccio, riserve d'acqua dolce, attrazione turistica, laboratori scientifici a cielo aperto, termometri del riscaldamento medio globale, testimoni dell'impronta dell'uomo sull'ambiente. I ghiacciai sono tutto questo e molto di più. 

La mostra offre una fotografia dei ghiacciai che ricoprono il nostro pianeta da quattro prospettive: l'ambiente naturale glaciale e le dinamiche che lo mantengono in equilibrio; le attività scientifiche e i rilievi che permettono di quantificare lo stato di salute dei ghiacciai e di studiare i cambiamenti climatici degli ultimi secoli; le avventurose esplorazioni sui sentieri glaciologici; le vicende storiche e i miti legati ai luoghi più inospitali dell'ambiente montano.Il visitatore ha la possibilità di scoprire diverse realtà dell'attività glaciologica grazie a contenuti multimediali inseriti in strutture lignee, dalle linee essenziali e curiose. ​

Attività in programma:

 

Error during page loading: Impossibile trovare il file specificato. (Eccezione da HRESULT: 0x80070002)

Url: https://www.muse.it/it/impara/da_non_perdere/pagine/pagine%20secondarie/attivita-nido.aspx

​​​​​​​​Speciale Primo Quadrimestre 

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​Anche quest'anno le scuole hanno la possibilità di vivere gli spazi museali in maniera ottimale programmando le uscite di istruzione nel primo quadrimestre.
Da settembre 2018 a febbraio 2019, il museo propone infatti un ricco ventaglio di proposte esclusive: laboratori, visite guidate alle mostre temporanee, ma soprattutto eventi speciali per valorizzare alcune delle giornate internazionali previste in questo periodo e per raccontarle in maniera inedita al mondo scolastico.
Inoltre, solo fino a febbraio 2019, le classi che aderiscono alle iniziative educative possono fermarsi nelle sale espositive senza limiti di tempo e senza costi aggiuntivi!

European Biotech Week

Biotecnologie per i futuro della medicina

25, 26, 27 settembre 2018


Giornata internazionale sull'alimentazione

Cosa mangiamo veramente?

16 ottobre 2018

 

M'ammalia

Mammiferi in pillole

30 ottobre 2018

 

Settimana della robotica

Coding e intelligenza artificiale

13 – 17 novembre 2018

 

Museo amico

Giornata internazionale per i diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza

20 novembre 2018


Al MUSE si sta bene

Giornata internazionale delle persone con disabilità

3 dicembre 2018