Estinzioni: catastrofi e opportunità

Estinzioni: catastrofi e opportunità.

Scienza, storia e società dal tempo profondo ad oggi

21, 22 ottobre 2016

Parlare di estinzione oggi ha un sapore particolarmente amaro. E' degli ultimi anni, infatti, la consapevolezza, da parte della comunità scientifica, che siamo alle porte della sesta estinzione di massa.

L'uomo ha senza dubbio iniziato a modificare in modo rilevante e misurabile il pianeta su cui vive, tali modifiche identificano una soglia che i geologi del futuro certamente riconosceranno come l'inizio di una nuova era geologica, quella dominata dagli effetti dell'attività umana: l'Antropocene.

Prendendo spunto dalla mostra temporanea "Estinzioni. Storia di catastrofi e altre opportunità" allestita al MUSE fino a giugno 2017, si affrontano temi multidisciplinari per fornire nuove chiavi interpretative e spunti didattici da sviluppare in classe.

Il corso è dedicato ai docenti di Scuola Secondaria di I e II grado e prevede incontri di approfondimento tematico alternati a momenti interattivi, per un totale di 12 ore di aggiornamento.

C'è stato un cambiamento nel programma del giorno Sabato 22 ottobre:

Gli interventi della mattina passano al  pomeriggio e quelli del pomeriggio passano alla mattina.
L’intervento del prof. Pievani si terrà la mattina (dalle 10.45 alle 13.00).