Premio Emya 2015

Menzione speciale per Innovazione e creatività

Il MUSE è l’unico museo italiano ad essere stato selezionato ed ammesso alla finale del premio EMYA - European Museum of the Year Award 2015.
Il prestigioso premio dal 1977 riconosce e premia le eccellenze nei musei europei, incoraggiando l’innovazione in particolar modo negli ambienti museali più legati alla visione conservazionistica di taglio classico.
Il MUSE ha ricevuto la “EMYA special commendation” in quanto “rappresenta innovazione e creatività in tutte le funzioni museali. Stimolando una positiva relazione tra natura, scienza a favore della società, il MUSE dimostra grande impegno nella democratizzazione dell’accesso alla cultura, nella promozione dell’esplorazione, nella scoperta e nella diffusione della consapevolezza per le problematiche correnti, in particolar modo delle questioni legate alla relazione tra natura, patrimonio culturale e sostenibilità ambientale”.
La menzione speciale è un riconoscimento importante che riafferma – a livello internazionale – la validità del progetto culturale proposto dal MUSE, la sua innovatività e creatività. Altre 4 “special commendations” sono state riconosciute ad altrettanti musei pubblici e privati: The Finnish Nature Centre Haltia, Finlandia; Red Star Line Museum, Belgio; Mary Rose Museum, Portsmouth, regno Unito e Vorarlberg Museum, Vorarlberg, Austria
A vincere il premio “Museo europeo dell’anno” nel corso della cerimonia di premiazione che si è svolta sabato 16 maggio a Glasgow, è stato il Rijksmuseum (Museo Statale di Amsterdam), il museo più importante d'Olanda.