Dolomiti patrimonio mondiale UNESCO

Fenomeni geologici e paesaggi umani

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
 

Le Dolomiti custodiscono un patrimonio di valori materiali e immateriali che le ha rese icone universali della montagna e le ha qualificate come un Bene dell’umanità. Nelle forme e nei colori delle Dolomiti si riconoscono aspetti geologici unici a livello mondiale che si accompagnano ad un paesaggio culturale plasmato nei secoli da comunità di montagna orgogliose della propria identità. 

La mostra “Dolomiti patrimonio mondiale UNESCO. Fenomeni geologici e paesaggi umani”, curata dal MUSE e da tsm|step Scuola per il Governo del Territorio e del Paesaggio, in collaborazione con la Fondazione Dolomiti UNESCO, propone una lettura delle molte sfaccettature delle Dolomiti. I nove sistemi iscritti nella lista del patrimonio naturale UNESCO costituiscono il fulcro di un più ampio spazio di vita e rappresentano un laboratorio di responsabilità e di cittadinanza attiva per sperimentare l’integrazione tra ambiente naturale, paesaggio umano, territorio abitato. Le Dolomiti sono montagne e, come tali, sono luoghi in continua evoluzione. Sono ambienti fragili in cui è importante perseguire un approccio di vita sempre più sostenibile. 

La mostra si compone di 24 pannelli che, attraverso immagini suggestive, brevi testi e illustrazioni evocative, offrono spunti e suggestioni per conoscere un territorio che dal 2009 è patrimonio di tutti e di cui è importante prendersi cura. Perché essere cittadini delle Dolomiti oggi significa essere consapevoli che la maestosa bellezza e la vivibilità di questi paesaggi dipendono dalla salvaguardia di delicati equilibri.

Mostra visitabile nel giardino MUSE dal 24 luglio al 24 settembre 2021.

Inaugurazione 24 luglio alle 18.30
 
 
Condividi
 
 
 
Mostra
Dove
Quando
Dal 24 luglio al 24 settembre 2021
Orari
Sempre aperta
Per chi
Tutti
Biglietto
Gratuito