DinoMiti

DinoMiti, rettili fossili delle Dolomiti

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
 
  • Dinomiti-7_440x216_slide
  • Dinomiti-3_440x216_slide
  • Dinomiti-6_440x216_slide
immagine precedente immagine successiva

Il Centro visite Tre Cime di Dobbiaco ospita dal 30 dicembre 2014 al 31 marzo 2015 la mostra itinerante "DinoMiti. Rettili fossili e dinosauri nelle Dolomiti
".

L'esposizione, promossa dalla Fondazione Dolomiti UNESCO e dalla Rete del Patrimonio Geologico della Provincia autonoma di Trento, è un affascinante viaggio nella storia della regione dolomitica attraverso i più importanti rinvenimenti fossili. In esposizione, reperti di eccezionale importanza per bellezza, significato scientifico e rarità, accompagnati da informazioni sulla storia dell’evoluzione dei rettili dalle prime tracce durante il Carbonifero-Permiano fino alla scomparsa dei dinosauri alla fine del Cretacio.


Fino a trent'anni fa nessun paleontologo avrebbe mai pensato di poter trovare tracce della presenza di dinosauri nell'area dolomitica e le conoscenze acquisite sino ad allora sulla geologia delle Alpi meridionali raccontavano di ambienti del tutto inadatti a ospitare i grandi e “temibili rettili”. Oggi sappiamo invece che una incredibile varietà di rettili terrestri, volanti e marini popolarono, per milioni di anni, le nostre terre e i nostri mari. Nelle rocce che costituiscono l'ossatura delle Dolomiti sono state infatti scoperte le più antiche orme di anfibi delle Alpi e le più lunghe camminate di dinosauri di tutta Europa, l'eccezionale Tridentinosauro e i più antichi rettili volanti del mondo.
Questi ritrovamenti, assieme a numerosi resti di piante fossili, hanno consentito la ricostruzione dettagliata degli ambienti di vita e dell’evoluzione del clima dalla fine del Paleozoico a tutto il Mesozoico, contribuendo a rendere le Dolomiti un'area chiave per comprensione dei più drammatici eventi della storia della vita sulla Terra.




L'iniziativa è promossa da:
Fondazione Dolomiti UNESCO e Rete del Patrimonio Geologico (Provincia autonoma di Trento)
Con il contributo di:
MUSE Museo delle Scienze, Trento - Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige, Bolzano - Museo Friulano di Storia naturale, Udine - Musei delle regole d’Ampezzo, Cortina d’Ampezzo (BL) - Museo V. Cazzetta, Selva di Cadore (BL) - Museum de Gherdeina, Ortisei (BZ).
 
Fondazione Dolomiti Dolomiten Dolomites Dolomitis UNESCO e
Rete del Patrimonio Geologico (Provincia autonoma di Trento)

presentano

DinoMiti, rettili fossili delle Dolomiti

Ideazione e realizzazione
Marco Avanzini, Massimo Bernardi, Fabio Massimo Petti (Muse, Trento); Evelyn Kustatscher (Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige)

Progettazione
Arch. Leonardo Consoli

Grafica
Paolo Profaizer

Stampa
Paolo Bonvecchio, Franco Modera (Muse, Trento)

Allestimento
Falegnameria Herman Stampfer

Luci
Artistielettricisti di Giorgio Seppi

Comunicazione e Ufficio Stampa
Chiara Veronesi, Rosa Tapia (Muse, Trento);
APT di Fiemme e Fassa

Si ringrazia
Alessandra de Bigontino, Paolo Ferretti, Paolina Moroder, Giuseppe Muscio, Gottfried Nagler, Guido Roghi, Chiara Siorpaes, Rossana Todesco.​
 
Condividi
 
 
 
Mostra
Dove
Attività sul territorio
Quando
Dal 30 dicembre 2014
Al 31 marzo 2015
Orari
dalle 9.30 alle 12.30
dalle 14.30 alle 18.00
Per chi
Tutti
Biglietto
Ingresso libero