2050: come ci arriviamo?

Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
 


La mostra “2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti” affronta le sfide e le scelte connesse alla cosiddetta transizione ecologica con un grande obiettivo: arrivare al 2050 con una mobilità ad emissioni zero.


L'inaugurazione verrà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook MUSE. L'inaugurazione sarà preceduta da una tavola rotonda con stakeholder sul tema della mobilità sostenibile.

Dalla mobilità quotidiana per il lavoro, le visite a famiglie e amici, turismo, fino all’intera catena di approvvigionamento per i negozi e per la produzione industriale, la mobilità è una dimensione che permette di dispiegarsi la nostra vita sociale ed economica. Accanto a questi benefici vi sono dei costi evidenti tra i quali l’emissione di gas serra, il rumore e l’inquinamento delle acque, ma anche incidenti, congestione di traffico, perdita di biodiversità, tutti elementi i quali hanno implicazioni sulla nostra salute e benessere

 


Le emissioni di gas serra riferite al settore dei trasporti sono cresciute nel tempo e rappresentano ora un quarto delle intere emissioni climalteranti in EU. Per via di questa alta proporzione, la Strategia europea si è posta l’obiettivo della loro riduzione del -55% entro il 2030 e il raggiungimento della neutralità climatica entro il 2050. Gli sforzi in questa direzione sono già evidenti e meritevoli di essere conosciuti ma l’obiettivo di neutralità climatica sarà raggiunta solo se si darà seguito senza ritardi a politiche di riduzione della dipendenza dei trasporti dai combustibili fossili.

“2050: come ci arriviamo?” sarà quindi un vero e proprio viaggio tra le nuove sfide e strategie che riguardano il tema della mobilità sostenibile prestando attenzione al contesto europeo, interregionale e più locale.


 

PROMOZIONE SUL BIGLIETTO D'INGRESSO MUSE
Se sei socio CartaFRECCIA e raggiungi Trento con le Frecce puoi usufruire della promo 2x1 sul biglietto di ingresso alla mostra “2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti” al MUSE – Museo delle Scienze di Trento. Dal 22 dicembre al 26 giugno 2022. 
 
I viaggiatori, per accedere all’esposizione in due al prezzo di una sola persona, dovranno presentare alle casse del MUSE un biglietto delle Frecce (Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca) con la data di viaggio antecedente al massimo di cinque giorni rispetto a quella della visita alla mostra. 
 
Possono inoltre usufruire della riduzione sul biglietto singolo di ingresso i viaggiatori in possesso di un abbonamento regionale (mensile o annuale) valido per viaggiare in Trentino - Alto Adige. 
 
Per organizzare al meglio la visita si consiglia di acquistare i biglietti di ingresso online, selezionando la tariffa "Coupon MUSE 2x1" per i soci CartaFRECCIA, “Ridotto Enti convenzionati” per gli abbonati regionali. 


 
2050: COME CI ARRIVIAMO? 
Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Mostra temporanea da un progetto di
MUSE – Museo delle Scienze 
22.12.2021– 26.06.2022 

Supervisione
Michele Lanzinger 

A cura di 
Michele Lanzinger - MUSE
Alessandro De Bertolini – Fondazione Museo Storico del Trentino 
Antonio Furlanetto, Elena Petrucci – Skopìa Anticipation Services

In collaborazione con
Eni, Ferrovie dello Stato Italiane, Italscania, Autostrada del Brennero SpA, Alstom, Leitner, FS Sistemi Urbani, Trillary

Coordinamento
Patrizia Famà 

Progetto e direzione dell’allestimento
MCA – Mario Cucinella Architects 
Mario Cucinella 
Enrico Iascone 
Giovanni Sanna  
con 
Donato Labella 
Michele Levati 

Experience and Educational design, Storytelling, Progetto grafico, Produzioni multimediale e copy
Zeranta Edutainment
Iader Giraldi 
Francesca Cotini 
Ilaria Casamassima 

Illustrazioni e grafica di 
Elisa Lipizzi e Giulia Gardelli

Visual Artist e VFX Designer
Tommaso Arosio e Flatmind 

Video Productions Stanze sonore di 
Domenico Canzoniero 

Traduzioni 
Studio De Novo 

Realizzazione allestimenti 
Ufficio tecnico – MUSE 

Coordinamento programma mostre temporanee
Ufficio programmi per il pubblico – MUSE 

Ufficio stampa, web e promozione 
Ufficio Stampa – MUSE 

Servizi al pubblico, prenotazione, marketing e fundraising
Ufficio organizzazione risorse umane e servizi diversi di gestione – MUSE 

Attività educative
Ufficio programmi per il pubblico – MUSE 

Accoglienza e prenotazioni
Ufficio organizzazione risorse umane e servizi diversi di gestione – MUSE

Eventi per il pubblico
Uffici Programmi per il Pubblico – MUSE  

Gestione amministrativa
Servizio Affari Generali e Contabilità – MUSE 

Ringraziamenti
Roberto Andreatta, Sara Boller, Luigi Crema, Rocco Scolozzi
 
Condividi
 
 
 
Mostra
Dove
Quando
Dal 22 dicembre 2021 al 26 giugno 2022
Orari
Orari apertura museo
Per chi
Tutti
Biglietto
Compreso nel biglietto d'ingresso MUSE