Musei integrati


MUSEINTEGRATI è un progetto di ricerca e sostegno di buone pratiche, in ambito museale, ai fini dell’attuazione della strategia nazionale e degli obiettivi di sviluppo sostenibile per lo sviluppo locale sostenibile e le agende urbane. 

Il progetto è risultato vincitore del Bando per la promozione di progetti di ricerca a supporto dell’attuazione della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile (SNSvS), promosso dal MiTE Ministero della Transizione ecologica (ex MATTM). Il MUSE è l’ente capofila del progetto e ha come partner ICOM Italia e ANMS. 

Il progetto ha una durata di 18 mesi, a partire dal 1 ottobre 2020 e vuole indagare gli ambiti e posizionare i musei quali piattaforme civiche e culturali per leggere e promuovere le strategie di sviluppo sostenibile nazionali e regionali e di favorirne l'attuazione a livello locale in modo riconosciuto e sistematizzato.

I musei, operando in stretta relazione con enti e cittadini anche come “museo diffuso” possono contribuire alla conoscenza e al perseguimento dei 17 Obiettivi di Sviluppo SDGs e integrarsi in modo attivo con le Agende urbane per lo Sviluppo locale. 
È stata creata una struttura di partecipazione e validazione a più livelli e a geometria variabile, così che più musei possano partecipare e contribuire alle diverse fasi di progetto. Sono stati coinvolti nelle diverse fasi di ricerca un numero di circa 30 musei a livello nazionale. 

Le attività hanno lo scopo di far emergere un ecosistema museale che potrà continuare nel tempo ed essere implementato, grazie alle connessioni con altri enti sul territorio, che si occupano di innovazione locale, politiche di sviluppo, pianificazione e progettazione urbana ed intesi come luoghi per il dibattito pubblico e gli incontri comunitari. 
 
 
Obiettivi
Obiettivo generale 
Come i Musei e gli enti culturali assimilabili possono dare un contributo per gli Obiettivi di sviluppo SDGs e lo Sviluppo locale sostenibile?

Obiettivi specifici e attività svolte

Obiettivo 1
Sostenere la sviluppo di un network italiano dei musei quali luoghi di comunità attenti ai temi della sostenibilità. MUSEO-MUSEO

Attività: creazione di un network di 30 musei nazionali, scelti insieme a ICOM e ANMS.

Obiettivo 2
Sviluppare azioni di ricerca e di documentazione sul ruolo dei musei nella relazione tra l’impegno per lo sviluppo locale, le strategie di sviluppo sostenibile a scala nazionale e regionale e i 17 SDGs. MUSEO LABORATORIO 

Attività in corso: Questionario di indagine sulle pratiche di sostenibilità dei musei e 6 laboratori finalizzati ad approfondire le tematiche della ricerca e sviluppare nuove idee per la museologia per la sostenibilità, la partecipazione alla Strategia Nazionale Sviluppo Sostenibile, e il coinvolgimento dei musei nel PNRR; elaborazione di una Dichiarazione su I musei e lo sviluppo sostenibile e proposta di alcune policy; ideazione e sviluppo di una fase 2 futura del progetto (ad es. Gruppi di lavoro sulla sostenibilità integrati tra le associazioni e un tavolo di lavoro permanente che abbia carattere di indirizzo).
  
Obiettivo 3
Promuovere e sviluppare l’orientamento verso i 17 SDGs e le strategie nazionali e locali nell’ambito delle attivì educative e di comunicazione dei musei.  MUSEO> TERRITORIO   

Obiettivo 4
Sostenere il ruolo e l’agire dei musei come luoghi importanti nelle comunità per la conoscenza e la promozione di buone pratiche e policy a sostegno delle strategie locali di sviluppo sostenibile. TERRITORIO>MUSEI 
 
Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile e Agende urbane

Il progetto di ricerca è coerente con gli Obiettivi della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile-SNSVS e le linee individuate per le Agende urbane e metropolitane e intende contribuire in modo specifico alle seguenti tematiche: 

Persone
I musei svolgono attività educative, partecipate e di comunicazione con i propri pubblici e le comunità per contribuire a forme di cittadinanza attiva (come per esempio la citizen science) sui temi dello sviluppo sostenibile e nel costruire conoscenze e competenze, compresa la conoscenza tradizionale locale e la diversità culturale. Favoriscono l’empowerment attraverso l'educazione e la formazione. Il contributo della cultura è fondamentale nella costruzione della coesione sociale e per la promozione dell'inclusione e della partecipazione delle comunità locali nella vita pubblica. I musei hanno una incidenza positiva sul benessere e la salute delle persone.

Pianeta
Il museo è in relazione con la città diffusa e il territorio come una antenna che ascolta e diffonde buone pratiche, contribuiscono alla creazione di comunità e città sostenibili e resilienti. In una logica di museo diffuso valorizzano e salvaguardano il patrimonio culturale e naturale. Attraverso programmi di ricerca, educativi, espositivi e di valorizzazione i musei si impegnano per l’advocacy sui temi ambientali come la riduzione della perdita di biodiversità e garantiscono una gestione sostenibile valutando i propri impatti e la propria impronta ecologica.

Prosperità
Si mette in evidenza il potenziale dei musei per lo sviluppo economico locale in una logica di economia circolare. I musei e gli enti culturali possono agire nell’orientare e favorire economie più inclusive e sostenibili, generando reddito e occupazione, oltre che stimolare entrate derivanti da prodotti e servizi culturali e creativi.
 
Appuntamenti


EVENTI PASSATI

Giovedì 2 dicembre 2021
Laboratorio 4: Degrado ambientale, conflitti, giustizia: i musei, cantieri di sostenibilità
Laboratorio che ha approfondito il tema della interazione fra degrado ambientale, anche legato ai cambiamenti climatici, conflitti socio-ambientali e giustizia ambientale.

Martedì 23 novembre 2021
Webinar URBACT - NPTI, i centri culturali e le esperienze per il contrasto ai cambiamenti climatici
I centri culturali, i musei possono essere propulsori per la diffusione di comportamenti green e sostenibili ma anche hub di incontro, partecipazione, formazione e scambio di buone pratiche coinvolgendo direttamente i cittadini e gli attori locali nel contrasto ai cambiamenti climatici.

Mercoledì 27 ottobre 2021
Laboratorio 3: Gruppi giovanili e associazioni per la transizione ecologica e l’educazione ambientale
Il laboratorio ha affrontato i modi e le opportunità di coinvolgimento dei gruppi giovanili attivisti per l’ambiente e il clima all’interno delle attività museali, nell’ambito della cittadinanza attiva e della giustizia climatica in ottica intergenerazionale.

Venerdì 15 ottobre 2021
Corso nazionale di formazione: Vivere l’ecologia integrale nelle diocesi e sui territori
Dall’ecologia integrale allo sviluppo sostenibile a livello locale: l’amore per la politica del bene comune. Museintegrati come esempio di pratica da cui apprendere.

Lunedì 27 settembre 2021
Iniziativa realizzata nell’ambito del processo di attuazione e revisione della SNSvS per favorire un momento di dialogo e confronto sul ruolo dell’Educazione e della Formazione quali leve fondamentali per favorire un cambiamento sostenibile del Paese. Il Vettore “Educazione, sensibilizzazione, comunicazione” rappresenta una delle dimensioni chiave per l’effettivo raggiungimento degli obiettivi della SNSvS.

Martedì 14 settembre 2021
Un incontro dedicato a raccontare e analizzare attività ed esperienze significative messe in campo dagli enti culturali a favore degli SDGs ed in particolare quelli relativi ai temi sociali ed ambientali. 
Evento co-organizzato dal Polo del ‘900 con MUSE nell’ambito del progetto Museintegrati, inserito nel programma #all4climateitaly2021.

Giovedì 22 luglio 2021
Il Vettore Educazione rappresenta la “chiave” di attivazione di un processo permanente che garantisce un cambiamento complessivo non solo in termini di conoscenza, ma anche di trasformazione delle comunità e dei comportamenti dei singoli individui verso una società più sostenibile.

Mercoledì 14 luglio 2021
Partecipazione al tavolo con la Città Metropolitana di Bologna per il lancio del "Festival della Cultura tecnica" che aveva come centro nel 2021 l’SDG 4 Educazione per lo sviluppo sostenibile.

Martedì 29 giugno 2021
Laboratorio 2 - Antropocene. Significati e contesti.
Il laboratorio ha provato a creare una baseline di linguaggio comune sul tema per poi aprire al dibattito successivo. Nel corso della presentazione sul tema dell’antropocene sono stati forniti punti di vista ed esempi museologici e museografici per stimolare riflessioni relativi ad alcuni dei temi che si è iniziato a trattare nel Laboratorio 1.

Giovedì 27 Maggio 2021
Laboratorio 1 - "I musei verso il futuro"
Improntato sui sistemi anticipanti con il metodo dei 3 Orizzonti per visualizzare i futuri possibili ed elaborare scenari capaci di guidare le decisioni sui temi della SNSVS e le 4 aree Cultura 2030. Ciascun laboratorio è suddiviso in formazione e focus group di approfondimento attraverso una dimensione partecipativa e di co-creazione con i musei beginner.

Martedì 18 maggio 2021
I musei per la ripresa e resilienza. ICOM Italia. Sempre più consapevoli del loro ruolo nella società, hanno avviato progetti e programmi su diversi temi dello sviluppo sostenibile. Nei musei si ragiona per la costruzione dell’idea stessa di futuro. La sessione è inserita nel programma All4Climate.

Venerdì 30 Aprile 2021
Kickoff meeting dedicato ai trenta musei nazionali attivi nella sperimentazione di MUSEINTEGRATI
Presentazione insieme a MUSE – Museo delle Scienze, ICOM Italia – International Council of Museums Italia e ANMS – Associazione Nazionale dei Musei Scientifici del progetto e presentazione delle attività successive a cui sono chiamati a partecipare i musei.

Lunedì 8 marzo 2021
Aggiornamento per l’affiancamento alle Città Metropolitane – raggruppamento “Costruzione delle Agende Metropolitane per lo Sviluppo Sostenibile” (L2WP1)
Aggiornamento dei progetti di ricerca area tematica “Agende urbane e metropolitane per lo Sviluppo Sostenibile” per l’attuazione della Strategia Nazionale.

Giovedì 25 novembre 2020
Quale sostenibilità per i musei? Esperienze, idee e prospettive
La sostenibilità nei patrimoni culturali interpretata attraverso molteplici punti di vista. Con la partecipazione di Antonio Addari, Danusa Castro, Franca Zuccoli, Gabriele Rinaldi, Lucia Pini, Michela Rota, Michele Lanzinger. 

Mercoledì 28 ottobre 2020
Affiancamento alle Città Metropolitane  raggruppamento “Costruzione delle Agende Metropolitane per lo Sviluppo Sostenibile” (L2WP1) 
Il Contributo dei progetti di ricerca area tematica “Agende urbane e metropolitane per lo Sviluppo Sostenibile” all’attuazione della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile. 

Sabato 26 settembre 2020
I conflitti ambientali e lo sviluppo sostenibile: da ostacolo a opportunità  
Webinar sul ruolo attivo dei poli museali nella prevenzione e gestione dei conflitti. In collaborazione con l’Università di Trento.   
 
Lunedì 28 settembre 2020
KICKOFF progetto
L'1 ottobre 2020 è partito ufficialmente il progetto "Musei integrati" di cui il MUSE è capofila e, proprio nell'ambito del Festival dello Sviluppo sostenibile, si è tenuto l'avvio con i partner del progetto, ICOM e ANMS. L'evento è stato organizzato dal museo e hanno partecipato ICOM e ANMS, enti strategici per il progetto, quali il Gruppo Cultura ASVIS, l'OCSE e il MiTE Ministero della Transizione ecologica (ex MATTM).   
 
​Vuoi saperne di più sul progetto?