Ucraina. Dalla parte dei minorenni

Dal trauma, all'accoglienza, all'intervento psicologico

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
​Un incontro interdisciplinare per riflettere sulla crisi umanitaria in Ucraina con particolare attenzione ai minorenni e alle fasce più vulnerabili.

L'evento organizzato dal MUSE, primo museo italiano ad aver ottenuto il riconoscimento UNICEF "Musei e Biblioteche Amici dei bambini e degli adolescenti", celebra la giornata dedicata all'anniversario della ratifica italiana della Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, diventata legge il 27 maggio 1991.
Evento realizzato in collaborazione con Comitato UNICEF di Trento.

Intervengono
Valentina Zerini, Comitato Italiano per l'UNICEF - Fondazione Onlus - Area Advocacy 
Cristian Gatti, coordinatore dell’area Comunità per Caritas/Fondazione Comunità Solidale Caritas
Roberta Bommassar, Presidente dell’Ordine degli psicologi di Trento e referente Gruppo di Lavoro Infanzia e Adolescenza del CNOP

Modera
Raffaele Crocco, giornalista, caposervizio Rai Trento, direttore editoriale di Unimondo, Direttore responsabile dell'Atlante delle guerre e dei conflitti pubblicato dall'Associazione 46° Parallelo.

Evento gratuito, prenotazione obbligatoria.
La prenotazione verrà attivata una settimana prima dell'evento.

L'evento verrà trasmesso anche in diretta streaming sulla pagina Facebook MUSE

 
 
Condividi
 
 
 
Evento
Dove
Muse
Evento online
Quando
27 maggio 2022
Orari
Alle 21
Per chi
Tutti
Biglietto
Evento gratuito su prenotazione