Tecnologia sostenibilità

Open talk

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
In che modo le nuove tecnologie stanno favorendo lo sviluppo di una società più sostenibile? Un ciclo di Open Talk per parlare soprattutto di produzione di rifiuti elettronici e la loro gestione.
Gli appuntamenti si inseriscono nel progetto Re-Play.

Appuntamenti solo online in diretta streaming sulla pagina Facebook del MUSE e del MUSE FabLab (se non specificato diversamente)


APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA

Mercoledì 25 novembre
RMUD, Raw Materials University Day 
Viene illustrato come attraverso i progetti Re-Play e Aware sia possibile creare cicli economici e sociali virtuosi dalla raccolta di materie prime essenziali e metalli preziosi provenienti dall'estrazione urbana. 

Sabato 5 dicembre alle 15.30
Rifiuti, risorse...o go kart?
Per estrarre tra i 2 e 4 gr d’oro è necessario lavorare una tonnellata di terreno. In una singola tonnellata di hardware esausto se ne possono trovare fino a 16 gr. Estrarre oro da vecchi componenti non è un lavoro semplice e non si può improvvisare. Invece è possibile utilizzare vecchi componenti per realizzare nuovi prodotti. Con Ale Torrisi di ATLAB scopriremo come da vecchi motori di lavatrici sia possibile realizzare un go kart elettrico. 

Giovedì 17 dicembre alle 15.30
Open source e riparazione, come la buona volontà può renderci più sostenibili
Gli E-Waste sono i rifiuti che crescono più velocemente nel mondo. Ogni anno in italia si produce circa un milione di tonnellate di rifiuti elettronici, quasi 16 kg a testa, di cui solo il 36% viene correttamente riciclato. Con Paolo Aliverti, ingegnere e comunicatore si cerca di capire come sia possibile rendere più sostenibile la nostra vita, cercando di preservare il più possibile il nostro pianeta.

Sabato 27 febbraio alle 10
Repair's not dead
Incontro online volto a sensibilizzare la cittadinanza sui temi dei rifiuti elettronici e dell'economia circolare. Una colazione con gli appassionati di riparazione, con l’obiettivo di condividere prospettive e iniziative della community trentina.

Sabato 10 aprile alle 10
Nuove strade per la riparazione
Secondo lo studio “Global E-Waste Monitor 2020”, ogni anno in Europa vengono prodotti in media 16.2 kg per persona di rifiuti elettronici, classificandosi tra i più grandi produttori di rifiuti elettronici. L'incontro mira a sensibilizzare la cittadinanza sui temi del riciclo e della riparazione dei rifiuti elettronici, cercando nuove strade da percorrere per la loro riduzione.

La diretta non sarà trasmessa su Facebook, ma agli iscritti verrà inviato il link per partecipare.



 
 
Condividi
 
 
 
Conferenza
Dove
Evento online
Quando
Vedi testo
Orari
Vedi testo
Per chi
Tutti
Biglietto
Gratuito