M'ammalia

La settimana dei mammiferi

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
​Anche il MUSE aderisce alla dodicesima edizione di M'ammalia, occasione per far conoscere i mammiferi, le loro caratteristiche, gli ecosistemi di cui fanno parte e le loro problematiche di conservazione. L'iniziativa M'ammalia, che si svolgerà in tutta Italia dal 26 ottobre all'8 novembre, è organizzata e coordinata dall'Associazione Italiana di Teriologia (ATIt) in collaborazione con l'Associazione Nazionale Musei Scientifici (ANMS).


IL PROGRAMMA

Mercoledì 4 novembre 2020, alle 20.45
Bears of the World - Orsi del mondo
Evento solo online
Vincenzo Penteriani, ricercatore presso lo Spanish Council of Scientific Research (CSIC, Spagna) ed editor associato della rivista scientifica Ursus, e Mario Melletti, ricercatore e membro dei gruppi African Buffalo Initiative Group e Wild Pig Specialist Group della IUCN (International Union for the Conservation of Nature) presenteranno in anteprima il volume di prossima uscita. Il libro, frutto della collaborazione di circa 200 esperti a livello mondiale, tratta dell'ecologia, conservazione e gestione di tutte le specie di orsi del mondo, passando dalla lunga storia di interazioni con l'uomo ai rischi che minacciano la conservazione di queste specie carismatiche. 
L'incontro, moderato da Paolo Pedrini, conservatore della Sezione di Zoologia dei Vertebrati del MUSE, inaugura il ciclo di serate "Per parlare di fauna".

Giovedì 5 novembre, alle 18
PPP: pipistrelli, paure e pandemie
Evento solo online
Un'occasione di chiarimento su un ambito che in tempi recenti suscita grande allarmismo: il presunto ruolo dei pipistrelli come punto di partenza di patologie virali che possono diffondersi nella nostra specie. Con Osvaldo Negra, zoologo e mediatore del MUSE, e Stefania Leopardi, veterinaria dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie.

 
 
Condividi
 
 
 
Evento
Dove
Quando
4 e 5 novembre 2020
Orari
vedi testo
Per chi
Tutti
Biglietto
gratuito