La ripetizione in musica: composizione e processi cognitivi

Conferenza-spettacolo

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
​Una conferenza-spettacolo sul legame tra cognizione, Musica e Filosofia alla luce delle più recenti scoperte scientifiche.

L'evento si inserisce nel ciclo “Scienza, Musica e Filosofia” organizzato da MUSE, Conservatorio F.N. Bonporti di Trento e Riva del Garda e Università degli Studi di Trento, proposto nell’ambito degli eventi collaterali della mostra “Il Viaggio Meraviglioso tra scienza e filosofia”.

Un incontro alla scoperta del ruolo che la ripetizione gioca nella composizione musicale e nella percezione della musica. La ripetizione è una parte strutturale della musica che ascoltiamo.
Pensate a un motivo ripetuto in una composizione, a un beat messo in loop in una traccia di musica elettronica, o al ritornello dei tormentoni musicali che ci assillano ogni estate. Questi fenomeni rendono immediatamente chiaro il ruolo cruciale che la ripetizione gioca nelle nostre esperienze musicali. Secondo alcuni tra i maggiori studiosi e compositori la ripetizione è parte integrante della musica quasi quanto le note stesse. 

Sabato 21 maggio alle 21 a Palazzo delle Albere
Evento gratuito, prenotazione obbligatoria.
Le prenotazioni saranno attive una settimana prima dell'evento.

 
 
Condividi
 
 
 
Evento
Dove
Palazzo delle Albere
Quando
21 maggio 2022
Orari
Alle 21
Per chi
Tutti
Biglietto
Gratuito su prenotazione