Gli squali bianchi del Sudafrica

incontro con l'esperto

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
​​​Pochi animali, come gli squali, sono accompagnati nell'immaginario collettivo da miti e leggende che li ritraggono perlopiù come feroci predatori, pericolosissimi per l'uomo. 

Nella realtà, gli squali sono tra le specie che rischiano di scomparire dai mari del pianeta, vittime della pesca eccessiva, del commercio illegale, della distruzione dell′habitat, della scarsità di cibo e dei cambiamenti climatici. Ciò che per tutti è identificato come il feroce squalo bianco della filmografia, in realtà è una famiglia di oltre 500 specie diverse, caratterizzate da forme, dimensioni e colori tanto differenti quanto lo sono gli ambienti in cui vivono e a cui si sono adattati.

Mercoledì 15 gennaio alle 20.30 il MUSE propone un incontro con Alessandro De Maddalena, uno dei maggiori esperti mondiali in tema di squali. Nel corso della conferenza, che è parte di un tour Europeo che avrà luogo tra dicembre 2013 e gennaio 2014, De Maddalena racconterà la sua esperienza nel corso delle 12 spedizioni tenute - a partire dal 2010 - nella False Bay.
 

Seal Island, nella False Bay, è dimora di una colonia di 60.000 otarie del capo, ed è il più importante territorio di caccia dello squalo bianco. In questa zona, è possibile assistere allo spettacolo degli squali bianchi che cacciano le loro prede in superficie saltando fuori dall'acqua. Nel corso dell'incontro, adatto a tutti, si parlerà di biologia dello squalo bianco, tattiche predatorie, osservazione e immersioni in gabbia nella False Bay.
 
 
Condividi
 
 
 
Conferenza
Dove
Quando
15 gennaio 2014
Orari
ore 20.30
Per chi
Tutti
Biglietto
Ingresso libero