Giornata nazionale del Braille

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
​Sabato 21 febbraio, in occasione della giornata nazionale del braille, il MUSE organizza tre visite guidate gratuite dedicate a ciechi, ipovedenti e loro accompagnatori.

Un'esperienza coinvolgente, immaginata per mettersi nei panni di chi non può usufruire del senso della vista e al contempo imparare a destreggiarsi attraverso le altre risorse messe a disposizione dal nostro corpo. Le visite per ciechi e ipovedenti si terranno alle 12.00, 14.00 e 17.00 e riguarderanno rispettivamente il museo nel suo complesso, le montagne dalle origini alla vetta e la serra tropicale. Ogni visita verrà erogata per un gruppo massimo di 6 utenti (compresi gli  accompagnatori).

Cos'è la giornata mondiale del Braille
La giornata si celebra il 21 febbraio di ogni anno: è un'occasione importante per sensibilizzare l'opinione pubblica, chi opera nell'ambito dell'educazione dei minorati della vista e tutti coloro che vivono direttamente o indirettamente la cecità sulla validità e sull'attualità del sistema di scrittura e lettura braille. A contribuire alla sua fondazione, avvenuta nel 2007, i fondatori del Club Italiano del Braille, che credono fortemente nell'importanza del braille come sistema di scrittura e lettura pensato da un cieco per i ciechi.


Info
E' fortemente consigliata la prenotazione ai contatti: t. 848 004 848 (solo scatto alla risposta), oppure allo 0461 228502 (costo telefonata urbana), fax +39 0461 270 385 specificando
l' oggetto "visita integrata" e via email: prenotazioni@muse.it specificando l' oggetto "visita integrata". Raggiunto il numero massimo non sarà più possibile aggiungersi al gruppo visita.  
 
 
Condividi
 
 
 
Evento
Dove
Quando
21 febbraio 2015
Orari
Visite guidate ore 12.00, 14.00, 17.00
Per chi
Tutti
Biglietto
Ingresso gratuito i disabili e i loro accompagnatori