Frontiere della biologia

Open talk su ricerche innovative

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
Tre Open talk per conoscere le ricerche d’avanguardia nel campo della vita artificiale.
Quali traguardi stanno raggiungendo le biotecnologie e la bioinformatica e quali settori della ricerca sono coinvolti in obiettivi che si ripercuoteranno concretamente in diversi aspetti delle nostre vite?
Per conoscere alcuni dei progressi scientifici di punta in questi settori, il museo, nell'ambito del progetto europeo ACDC, propone tre incontri sul rapporto tra naturale e artificiale con dialoghi live tra comunità scientifica, biomaker, artisti e pubblico.

Gli incontri si terranno solo online in diretta streaming sulla pagina Facebook MUSE e MUSE FabLab


PROGRAMMA
Tutti gli incontri sono alle 18

Martedì 29 marzo 
Intelligenza Artificiale: un nuovo paradigma per le scienze della vita? 
Nell'ultimo decennio, l'Intelligenza Artificiale sta pervasivamente contaminando tutti i settori della società, innescando una rivoluzione il cui orizzonte va progressivamente spostandosi verso nuove frontiere. Le scienze della vita hanno rappresentato uno dei campi più fertili in termini di risultati, innovazioni e applicazioni apportati dall’ intelligenza artificiale. Che relazione c’è tra intelligenza e artificiale e i diversi significati di vita sintetica?  
Con Giuseppe Jurman, responsabile dell'Unità Data Science for Health della Fondazione Bruno Kessler (FBK-DSH)

Martedì 26 aprile
ArteScienza: la Bioart al MUSE
Scienze e tecnologie stanno cambiando il modo di fruire l’arte, ridefinendo alcuni concetti su cui artisti e ricercatori lavorano, ma anche influenzando l’approccio scientifico.
In una logica di superamento della dicotomia che vede da una parte la scienza come metodo di ricerca, e dall’altra l’arte come occasione estetica, a quali risultati ha portato la BioArt Challenge organizzata dal MUSE con le università coinvolte nel progetto ACDC? Quali riflessioni e prospettive si sono delineate nel percorso sul biodesign e sul biohacking Like Life?
Con Giuseppe Lo Schiavovisual artist, e Lorenzo Facchinelli, del collettivo artistico Mali Weil 

Martedì 17 maggio
Quale diritto per la scienza? 
Ci sono norme che guidano la ricerca scientifica? A chi spetta decidere come regolare la scienza? E chi controlla? Il rapidissimo sviluppo scientifico e tecnologico pone numerose questioni sulla libertà della ricerca e sui suoi limiti. Capire quali sono le regole della scienza serve anche a conoscere quali sono i diritti fondamentali in gioco e a chi spetta tutelarli.
Con Lucia Busatta, ricercatrice in biodiritto presso il Dipartimento di Biologia Cellulare, Computazionale e Integrata dell’Università di Trento (CIBIO – UniTN) 


 
 
Condividi
 
 
 
Evento
Dove
Evento online
Quando
29 marzo, 26 aprile, 17 maggio 2022
Orari
Alle 18
Per chi
Tutti
Biglietto
Gratuito senza prenotazione