La fiemmeite

Il racconto del nuovo minerale scoperto in Val di Fiemme

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
Una specie mineralogica finora sconosciuta alla scienza che prende il nome dalla località dove è stata rinvenuta, la Val di Fiemme in Trentino: è la fiemmeite, un nuovo tesoro scientifico scoperto dai ricercatori del MUSE. Il riconoscimento è di straordinaria rilevanza se si pensa che è da due secoli che - sulle Dolomiti - non avveniva la scoperta di una nuova specie di minerale.

Con l'identificazione della fiemmeite un ulteriore elemento di unicità - questa volta mineralogica - si aggiunge a quelli di carattere geologico, paleontologico, geomorfologico e paesaggistico, sui quali si fonda il riconoscimento delle Dolomiti quali Patrimonio mondiale dell'umanità. 

Il nuovo minerale, la storia del suo ritrovamento e studio e le sue particolarità saranno presentati venerdì 16 novembre al Museo geologico delle Dolomiti a Predazzo. 

Saranno presenti:
Paolo Ferretti, geologo (MUSE)
Stefano Dallabona, collezionista e ricercatore di minerali (Gruppo Mineralogico Fassa e Fiemme)
Ivano Rocchetti, fisico (collaboratore esterno MUSE)
Francesco Demartin e Italo Campostrini, ricercatori (Dipartimento di Chimica Università di Milano)  

Ingresso libero.
 
 
Condividi
 
 
 
Conferenza
Dove
Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo
Quando
16 novembre 2018
Orari
17.30
Per chi
Tutti
Biglietto
Ingresso libero