FUTURArTRENTO

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
Una festa per concludere in grande stile il progetto "FuturaTrento", inaugurato nel luglio 2015  con l'obiettivo di sviluppare un'economia condivisa e fare di Trento una Smart City - città intelligente - nella quale il capitale umano, sociale, ambientale e l'innovazione si incontrano per migliorarla. 

FUTURArTrento sarà una serata speciale, con attività laboratoriali, musica e la presentazione alla cittadinanza dell'opera GREEN PULSE, nata dalla collaborazione tra Annalisa Lenzi, Federico Seppi e Tobia Zambotti, vincitori del bando FUTURArTRENTO, e con la collaborazione di Flavia Decarli. 

Nel prato del MUSE, le sonorità elettroniche accompagneranno il pubblico fino a quando il Sole cederà il passo alla Luna (fino alle 22.30). Giovedì 30 giugno - grazie a FUTURArTrento - il parco tra il MUSE e Palazzo delle Albere  si trasformerà in una piazza aperta con dj set e divertenti proposte a tema sostenibilità e biodiversità, con la possibilità di chiacchierare e stare in compagnia in un luogo animato e culturalmente ricco e dinamico.

Nel corso della serata si parlerà dell'esperienza maturata nell'anno di progetto di Futura Trento per affrontare - con tutti gli enti partner - le aspettative legate alla piattaforma. Esibizioni live, performance artistiche con i writers coinvolti dalla Coop. Arianna, dialogo con gli artisti autori dell'installazione GREEN PULSE, saranno alcuni dei punti forti del programma. 

A disposizione di tutti, gratuitamente, i corner scientifici a cura del MUSE e gli spazi di promozione dei progetti Car Sharing e Bike Sharing, proposti sulla scia delle tematiche proprie di Futura Trento.Tra le proposte, la visita agli orti e alla mostra Tutti i legumi del mondo, il laboratorio Insetti da Guinness, Idrosommelier - attività di degustazione dei vari tipi di acqua – la presentazione del progetto Life Wolfalps dedicato alla corretta gestione della presenza del lupo sulle Alpi, uno spazio dedicato al progetto Synergene e un immancabile corner relax dove – in occasione della mostra Tutti i legumi del mondo.

Cuore dell'evento sarà la presentazione, alle 18.00, dell'opera d'arte co-creata "Green pulse". Progettata da Annalisa Lenzi, Federico Seppi e Tobia Zambotti,  con Flavia Decarli, Green Pulse valorizza attraverso la sua composizione il ruolo del legume inteso come nutrimento per un futuro sostenibile. Contrasti di volumi e leggerezze si relazionano per creare un'opera fortemente legata al territorio che affronta il tema della bio-diversità da un punto di vista differente. Le strutture in bamboo sono realizzate da Alison Grace Martin.​
 
 
Condividi
 
 
 
Evento
Dove
Quando
30 giugno 2016
Orari
17.00 - 22.30
Per chi
Tutti
Biglietto
Ingresso libero