Cinque sfumature di Design Open Source

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
​Dalla teoria alla pratica, dal diritto al business: uno scenario per comprendere la società maker.

Venerdì 29 alle 16.30 il MUSE FabLab organizza una conferenza sul tema Design Open Source: design liberamente reperibile online, modificabile e riproducibile. Di che si tratta? Perché esiste? Che vantaggi da? Come ci si guadagna? Come si progetta?
A rispondere a queste domande, 5 esperti provenienti da atenei e organizzazioni italiane ed europee che ricercano e agiscono all'interno del mondo Open Source. Vieni a scoprire di che si tratta.

Interverranno
  • Massimo Bianchini (Ricercatore a contratto, Politecnico diMilano)
  • Serena Cangiano (Ricercatrice, SUPSI Lugano)
  • Thomas Margoni (Ricercatore senior, Institute for Information Law (IViR),Università di Amsterdam)
  • Mauro Piatti e Juan Pablo Giraldo (designer a Digital Habits,Milano)
  • Zoe Romano (Maker e co-fondatrice di WeMake Makerspace (Milano) 
Modera
  • Sabina Barcucci (MUSE FabLab, Trento)
La conferenza si svolgerà negli spazi di Trento Fiere all'interno della manifestazione Open Design Italia 2015 che, dal 29 al 31 maggio, sbarca per la prima volta a Trento coinvolgendo vari attori fra cui il MUSE di Trento.

L'Ingresso è gratuito.

Open Design Italia, manifestazione sul design autoprodotto e di piccola serie, è a Trento presso Trento Fiere. Designer provenienti da tutto il mondo, selezionati attraverso il concorso Open Design Italia 2015, esporranno e venderanno prodotti dal product, all’interior e al fashion design. Durante la manifestazione si potrà entrare in contatto diretto con designer, artigiani e brand di piccola serie acquistando prodotti di qualità che raccontano il saper fare e privilegiano la filiera corta, facendo emergere le collaborazioni tra designer, imprese e
artigiani del territorio.

 
 
Condividi
 
 
 
Conferenza
Dove
Attività sul territorio
Quando
29 maggio 2015
Orari
ore 16.30
Per chi
Ricercatori
Docenti
Tutti
Biglietto
Ingresso libero