Art bonus

Il MUSE ha aderito all’Art Bonus, una misura adottata dal Governo italiano a supporto del patrimonio culturale. Con Art Bonus chi effettua erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo, in qualità di mecenate, può beneficiare di un credito d’imposta, pari al 65% dell’importo donato. Per il 2020 il MUSE ha deciso di implementare le proprie attività di inclusività e accessibilità.

I limiti di spettanza del credito sono pari al 15% del reddito imponibile per le persone fisiche ed enti che non svolgono attività d’impresa e pari al 5xmille dei ricavi annui per i titolari di reddito d’impresa (incluse le stabili organizzazioni di imprese non residenti).

Come donare quindi? Tramite la piattaforma pagoPA

  • Sostieni le esposizioni e le attività del MUSE

Conserva la ricevuta del versamento per detrarla quando fai la dichiarazione dei redditi.
Grazie per il tuo sostegno!