Cultivating Taste. All the goodness of Trentino's lands

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
 
  • presentazione_PAT_logo_TrentinoExpo_1
  • serra_albere_ph-Rene_Riller_440x216
  • coltivare-il-gusto_1_440x216
  • coltivare-il-gusto_2_440x216
  • coltivare-il-gusto_3_440x216
  • coltiviamo-il-gusto_5_440x216
immagine precedente immagine successiva
On 27th May, the prestigious Palazzo delle Albere, the fine Renaissance building next to MUSE - the Science Museum of Trento, opens its doors after major restoration for an exhibition titled “Cultivating Taste. All the goodness of Trentino’s lands”.
In the year of Expo 2015 and until 10th of January 2016, this exhibition is a way of promoting and expanding the Trentino Quality product.
It portrays local agricultural practices and relationships with the region’s social structures, and presents information and recommendations regarding the role of agriculture and food processing in the context of Trentino’s economic development.

The visit underscores the value and uniqueness of Trentino’s products, by focussing on their relationships with the topography of the region, with the history and development of local crops and production techniques over the last 70 years, and with the resulting transformation into the landscape we see today.
In the rooms displaying the food exhibits, visitors are guided towards a more attentive perception of the region’s distinctive agri-foods as products resulting from the characteristics of the raw materials and processing techniques used. Multisensory interactive exhibits help in explaination of some of the methods for processing Trentino’s outstanding world-renowned products. These exhibits include implements relating to the local material culture, on loan from the Museo degli usi e costumi della gente Trentina and the Museo Ladino di Fassa. Another perspective is presented by works of art from MART, the Castello del Buonconsiglio and the artists themselves.
                     
Cultivating Taste continues outside Palazzo delle Albere, where there are fields and orchards planted with the region’s typical traditional and contemporary crops (map showing the various crops).
The Terrace at MUSE also has some special installations: a rock garden, various cereals and vegetables from the Andes and the Himalayas, with an allusion to the Alpine environment. The initiatives presented by MUSE for Expo are complemented by a new section in the Viote Alpine Botanical Garden on Monte Bondone dedicated to mountain vegetable gardens
.

 
                 

 
​L’iniziativa, sostenuta dall’accordo CIPE PAT, è curata dal Servizio Internazionalizzazione della PAT. 

È attuata con il coordinamento del Servizio Attività Culturali della Provincia autonoma di Trento con il Muse Museo delle Scienze individuato quale soggetto realizzatore.

Il progetto dei due Concept Store è coordinato dal MUSE in collaborazione con il MART e con fondamentale contributo organizzativo di Palazzo Roccabruna. 

Il progetto espositivo della mostra Coltiviamo il gusto, a cura del MUSE, è il risultato della partecipazione in termini di contributo culturale e di prestiti di: Fondazione Museo Storico di Trento, Fondazione Edmund Mach, Mart, museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, Castello del Buonconsiglio, monumenti e collezioni provinciali, Museo degli Usi e Costumi della Gente trentina di S. Michele all’Adige, Istitut Cultural Ladin “Mjon de Fascegn” di Vigo di Fassa. 

La mostra è arricchita da prestiti provenienti da collezioni private. 

Il progetto dei Concept Store e il progetto espositivo della Mostra “Coltiviamo il gusto” è degli architetti Massimo Scartezzini e Claudio Battisti di Studio BBS. 

La grafica è di Alessio Periotto – Rovereto. 

Il Servizio per il Sostegno Occupazionale e la Valorizzazione Ambientale della Provincia Autonoma di Trento ha in cura la realizzazione degli allestimenti e dell’impianto degli orti in Open Air in collaborazione con il dott. 

Costantino Bonomi e il dott. Renzo Vicentini della Sezione di Botanica del Muse e del consulente agronomo dott. Gianfranco Nicolini. 

Hanno partecipato alla realizzazione del concept e dei testi dell’esposizione il prof. Dario Bressanini e la dott.ssa Beatrice Mautino.
 
Share
 
 
 
Exhibition
Where
When
Palazzo delle Albere, until January 10
Time
10.00 - 19.00
For whom
All
Ticket
Free entry

PROMOTORI


 


 


 


 


 


 


ENTI PARTNER


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 

IN COLLABORAZIONE


 


 


 


 


 


 


 


SPONSOR


 



SPONSOR TECNICI


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 

RADIO PARTNER