Centro Studi Adamello "Julius Payer"



Nel suggestivo anfiteatro morenico che abbraccia i fronti dei ghiacciai della Lobbia e del Mandron, a 2434 metri di altitudine, ha sede il Centro studi Adamello intitolato a Julius Payer (1841-1915).Ideato dalla Società degli alpinisti tridentini, il Centro è stato ricavato nel 1994 dalla ristrutturazione della Capanna Mandròn (già Leipziger Hütte, risalente al 1878).

Raccoglie informazioni relative ai ghiacciai, dalla formazione alla loro dinamica e senza dimenticare gli importati aspetti naturalistici, ambientali, geologici e sociali che essi rivestono.Il vicino rifugio Mandrone, che dà ospitalità ai visitatori, è l'ideale punto d'incontro con le guide alpine per le escursioni guidate sui ghiacciai dell'Adamello.
A questo riguardo, il Centro ha realizzato un itinerario alpinistico sui tre ghiacciai Mandròn, Lobbia e Lares , importante dal punti di vista storico e scientifico.   

 
 
Mostre e attività
Tutte le attività
 
Contatti
t. + 39 0461.981871
t. + 39 0461 270311
Orari
20 giugno - 20 settembre
Tariffe

​Ingresso libero

 
Come arrivare
Ubicato nella ex Capanna Mandrone, il Centro dista cinque minuti di cammino dal rifugio Mandrone Città di Trento. 

dal rifugio Bédole "Adamello Collini"

m. 1641 in Val Genova (a 16 km da Carisolo), per il sentiero 212, che passa dal vecchio rifugio

dal Passo del Tonale
m. 1882 sentiero 209 fino al Passo del Paradiso m. 2573 (anche in funivia), quindi dalla Capanna Presena m. 2729, per la Vedretta omonima al Passo del Maroccaro m. 2973 - ore 4.30; usufruendo della funivia