Giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza

15/11/2017
​Al MUSE, i bimbi sono da sempre i protagonisti. Entusiasti e curiosi di scoprire tutti i segreti del mondo che li circonda, nel museo trovano stimoli per allenare la mente e divertirsi in modo intelligente e costruttivo. Per questo il MUSE, in occasione della GIORNATA MONDIALE PER I DIRITTI DELL'INFANZIA e DELL'ADOLESCENZA, lunedì 20 novembre apre l'area Maxi Ooh! dalle 16.30 alle 18.00 a ingresso gratuito e propone una speciale merenda educativa e - a seguire - un laboratorio di teatro scienza dedicato ai bambini dai 0 ai 5 anni.
Programma:
16.30 – 17.00 merenda educativa offerta da Mandacarù Onlus - Cooperativa Sociale per un commercio equo e solidale
17.00 – 18.00 laboratorio di teatro scienza Pluff! Bolle strabolle. La fabbrica delle bolle è in fermento, se ne producono di tutti i tipi: colorate, morbide, giganti e sensazionali. Insieme a Pluff, il capo idraulico, e al suo assistente Pliff, i bambini potranno scoprire il magico mondo delle bolle di sapone sperimentando, giocando e divertendosi.
 
Gli altri spazi del MUSE per i bambini​
 Il MUSE è un vero e proprio paradiso per bambini e ragazzi. I suoi sei piani dedicati alla natura alpina, alla tecnologia e alla sostenibilità catturano l'attenzione dei visitatori di ogni età, che possono toccare, sperimentare, interagire con molti exhibit mettendosi alla prova in prima persona. Qui tutto è a portata di mano, dal ghiacciaio, con la sua superficie liscia e fredda da toccare, al labirinto della biodiversità, dove l'orso, il cervo, la marmotta, la lepre sono così vicini da poterli guardare negli occhi, dalla galleria dell'evoluzione con gli scheletri dei dinosauri e dei rettili preistorici, alla serra, con le sue gigantesche piante tropicali.
Il MUSE ha anche alcuni SPAZI PERMANENTI specificamente dedicati agli "scienziati di domani", in cui sperimentare in allegria. Una serie di attività, appositamente pensate e declinate per loro, permette di imparare ad amare la natura e la scienza, senza mai rinunciare al divertimento.
Tra gli spazi per i più piccoli (0-5 anni), l'esclusivo Maxi Ooh! un luogo davvero speciale che permette di esplorare attraverso i sensi il rapporto con il mondo e con gli adulti. Maxi Ooh! è una parentesi di stupore e meraviglia: un'esperienza tutta da vivere per coltivare l'attitudine a scoprire, provare, e sperimentare in prima persona.
Per i bambini più grandi (5-10 anni) è stata completamente riallestita la Discovery Room, uno spazio da fruire da soli, con i genitori o con la presenza di un facilitatore. Grazie alla sua veste rinnovata a tema Estinzioni, i bambini potranno viaggiare nel tempo per scoprire chi abitava la terra milioni di anni fa, quali odori poteva sentire e quali suoni ascoltare. Un viaggio che arriva al presente, attraverso nuovi reperti da osservare e manipolare, esperienze da provare e tante curiosità su specie estinte o a rischio di estinzione.
 
Per i ragazzi più grandi, già alle prese con le materie scolastiche, nella Palestra della Scienza una ventina di postazioni interattive dedicate alle scienze di base coinvolgono il visitatore in brevi e semplici esperimenti legati a concetti e principi di fisica, matematica e scienze naturali e che ognuno di noi può osservare nella vita quotidiana.​
 
{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}