Il MUSE è fuori!

31/07/2017
​Il MUSE non finisce qui! Visita le sedi territoriali del museo: fatti soprendere da panorami mozzafiato, dalla scienza e dalla storia del territorio.

Museo Geologico delle Dolomiti, Predazzo


In collaborazione con il Comune di Predazzo, è il Museo specializzato nella geologia delle Dolomiti (dal 26 giugno 2009 parte del prestigioso elenco del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO) in particolare delle Valli di Fiemme e Fassa. Fondato nel 1899 per iniziativa della Società Magistrale di Fiemme e Fassa allo scopo di valorizzare il patrimonio geologico e naturalistico locale e di promuoverne la conoscenza, dal 2012 è sezione territoriale del MUSE.



Museo dell'Aeronautica Gianni Caproni, Trento

 

Fondato nel 1927 dall’ingegnere Gianni Caproni (1886 - 1957) e dalla moglie Timina Guasti, il Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni è il primo museo aziendale sul suolo nazionale e il museo aeronautico più antico al mondo.

Visita il sito web del museo per scoprire tutte le attività: www.museocaproni.it


Museo delle Palafitte del Lago di Ledro

La sponda orientale del Lago di Ledro in Trentino (a N-W del lago di Garda) è zona di importantissimi ritrovamenti archeologici: dagli anni ’30 del secolo scorso varie campagne di scavo hanno portato alla luce i resti di un villaggio di palafitte del Bronzo Antico – Medio (2200-1350 a.C.). Nel 2011 il sito è stato proclamato patrimonio dell’UNESCO.



Stazione Limnologica del Lago di Tovel, Tuenno

La Stazione Limnologica del Lago di Tovel, nata nel 2003 nell’ambito del progetto Life-Tovel, dal 2006 viene utilizzata per le attività di ricerca della Sezione di Limnologia e Algologia sul Lago di Tovel e per la realizzazione di summer school per studenti universitari, attività didattiche per le scuole e per l’interpretazione e mediazione scientifica per il pubblico. Tutte le attività si realizzano in collaborazione con il Parco Naturale Adamello-Brenta e il Comune di Tuenno.



Giardino Botanico Alpino e Terrazza delle Stelle, Viote del Monte Bondone

L’osservatorio astronomico Terrazza delle Stelle, situato nella conca delle Viote del Monte Bondone, lontana dalle luci dei centri abitati, è luogo ideale per l’osservazione del cielo stellato. A pochi chilometri dal capoluogo, l’osservatorio è dotato di potenti telescopi che, con la guida di operatori esperti, diventano strumenti privilegiati per ammirare il firmamento.


Il Giardino Botanico Alpino Viote è uno dei più antichi e grandi delle Alpi, con i suoi 10 ettari e una collezione che comprende circa 2000 specie di piante di alta quota, molte delle quali a rischio d’estinzione, in rappresentanza delle montagne di tutto il mondo.



Riparo Dalmeri, Grigno

l Riparo Dalmeri è un sito archeologico preistorico molto rilevante per la storia trentina ed europea, oggetto per 20 anni di scavi da parte del MUSE, dal 1991 al 2009. Il sito, per la ricchezza e la buona conservazione dei ritrovamenti, ha consentito di comprendere le abitudini, le attività e il rapporto con il territorio montano da parte degli uomini che vivevano nella zona alla fine del Paleolitico, circa 13.000 anni fa.



 
Condividi