Piante officinali, commestibili e velenose

Durante il percorso si annuseranno piante aromatiche, come il levistico, la santoreggia ed il rafano, e si incontreranno specie officinali utilizzate in erboristeria ed in medicina: dalle più tradizionali come l'uva ursina, la genziana e l’imperatoria a quelle moderne come l’ulmaria, dalla quale è stato sintetizzato il principio dell’aspirina. Infine non mancheranno curiosità ed aneddoti sulle piante velenose del Giardino, per completare questa passeggiata nel mondo dei principi attivi vegetali.
Si consiglia di indossare un abbigliamento adeguato (scarponcini, maglione e giacca a vento).

Periodo di svolgimento: da metà maggio a fine settembre.

 
All'aperto
Giardino Botanico Alpino Viote
Parole chiave
Botanica, Fitoterapia, Erboristeria
Tipologia attività
Visite guidate
Per chi
Primaria (l, ll)
Primaria (lll, lV, V)
Secondaria 1°g.
Secondaria 2°g.
Durata
2 ore
Tariffa
€ 4,50
Codice attività
313