Api, piante… e uomo

​L’organizzata vita sociale dell’ape mellifera, la capacità di produrre miele, l’importante ruolo come impollinatori hanno da sempre suscitato nel genere umano grande curiosità e interesse. Ma come fanno le api ad orientarsi nel territorio, a trovare e riconoscere le fonti di cibo e a descrivere alle compagne il tragitto percorso? A queste e ad altre domande si cercherà di dare risposta, approfondendo gli aspetti comportamentali e gli adattamenti che l’ape bottinatrice ha sviluppato nel corso della sua evoluzione con l’intento di raccogliere nettare e polline.
Nella seconda parte del laboratorio i partecipanti potranno cimentarsi, come giovani sommelier del miele, in un’esperienza di analisi sensoriale e scientifica (fisica e microscopica) di mieli millefiori di montagna provenienti da due diverse stazioni del Trentino Occidentale.
 
Al chiuso
Ecologia e Biodiversità
Parole chiave
Ecologia degli invertebrati, Socialità, Analisi sensoriale e scientifica
Tipologia attività
Laboratori
Per chi
Secondaria 1°g.
Secondaria 2°g.
Durata
2,5 ore
Tariffa
€ 7,00
Codice attività
325