Tutti in sella!

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
 
  • mostra_bici_01_440x2016
  • mostra_bici_02_440x216
  • mostra_bici_03_440x216
  • mostra_bici_04_440x216
  • mostra_bici_05_440x216
immagine precedente immagine successiva

​Il MUSE celebra con una mostra la passione dei trentini per la bicicletta, nata nel lontano '800 con l'arrivo delle prime due ruote. Al centro dell'esposizione, la storia del ciclismo e la straordinaria vicenda umana di Gino Bartali, protagonista di tante salite e di grandi sfide sulle montagne del Trentino.


"Quel naso triste come una salita, quegli occhi allegri da italiano in gita" cantava Paolo Conte, tracciando in poche parole il ritratto di uno degli eroi e simboli dell'Italia degli anni '40 e '50, Gino Bartali. Un'icona pop, si direbbe oggi. Grande scalatore, molto forte nelle tappe di montagna – nelle quali ha costruito i suoi tronfi in due Tour de France e tre Giri d'Italia, competizione che lo ha visto anche aggiudicarsi per ben sette volte la classifica Gran Premio della Montagna – è proprio in Trentino che ha dato maggiore spettacolo.

Nel centenario della nascita del campione, la mostra arriva al MUSE con una sezione riservata alle piste ciclabili del Trentino. Tutti in sella! dunque, promuove anche attraverso questa mostra temporanea le due ruote e il trasporto sostenibile. Le piste ciclabili del Trentino costituiscono da  anni una rete di percorsi piacevoli che il MUSE intende valorizzare promuovendo visite ed esplorazioni green nel territorio trentino, nella città e connettendo anche gli altri musei e centri culturali della regione grazie alle due ruote.

Prima iniziativa volta a incentivare e promuovere il turismo eco-culturale, sarà ad esempio  l'apertura all'esterno del MUSE, nel quartiere Le Albere e in concomitanza con l'esposizione, del Prestabici Tambosi, punto noleggio e bike-service per i cicloamatori, specializzato nell'assistenza e nella segnalazione degli itinerari, e prenotabile on-line in abbinamento con il biglietto del MUSE. ​
 
 
Condividi
 
 
 
Mostra
Dove
Quando
Dal 1 maggio 2014
Al 8 giugno 2014
Orari
Orario di apertura del museo
Per chi
Tutti
Biglietto
Compreso nel biglietto di ingresso