MUSE Fablab

Un'officina digitale dove fare (quasi) tutto


Il MUSE Fablab è un laboratorio di fabbricazione digitale, ospitato all’interno del Museo delle Scienze di Trento, votato alla disseminazione della cultura del “fare” in una prospettiva di comunità, innovazione e condivisione. Sull’esempio del Fab Lab di Neil Gershenfeld, il MUSE Fablab ospita un set completo di strumenti per la fabbricazione digitale (stampati 3D, frese a controllo numerico, macchine per il  taglio vin​ilico, laser cutter…), oltre ad una postazione per le lavorazioni elettroniche, una parete attrezzata per le lavorazioni “analogiche”, ed una piccola biblioteca di saggi e manuali relativi al mondo del “making”.



Il laboratorio è aperto ai singoli e alle collaborazioni con associazioni no – profit. Programmi speciali sono offerti al mondo delle imprese. Una speciale attenzione è posta verso le scuole, in particolar modo istituti professionali, ma ce la metteremo tutta per far sporcare le mani anche ai ragazzi dei licei classici. Sono previsti infine laboratori anche per i più piccoli (5-10 anni), per far avvicinare i bambini al modo del “fai-da-te” digitale, tramite strumenti divertenti ed innovativi quali ad esempio, little bits, o perché no, matite e colari. Il MUSE Fablab è inserito nella rete internazionale dei Fab Lab, ed è stato realizzato con il prezioso contributo della Fondazione Cassa Rurale di Trento e del progetto europeo “SEE Science”. 


​​​​​​​​​​​​
​​​​​​​​​