GRAN CARNEVALE DI TRENTO 2016

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
Giovedì 4, sabato 6 e martedì 9 febbraio 2016: tre location, tre eventi, tre appuntamenti imperdibili tra Galleria Civica, Palazzo Roccabruna e MUSE - Museo delle Scienze per un Carnevale extra ordinario.

Conto alla rovescia per il Gran Carnevale di Trento che quest'anno triplica i suoi appuntamenti proponendo una festa che coinvolgerà in un "gioco" unico tre luoghi della simbolo città: la Galleria Civica di Trento (giovedì 4 febbraio), Palazzo Roccabruna (sabato 6 febbraio) e il MUSE - Museo delle Scienze (martedì 9 febbraio).
Nelle giornate più importanti del Carnevale queste suggestive location cambiano pelle per proporre cinquantaquattro Strati d'Animo di luce, colore, musica dal vivo, dj set, cabaret, tango, swing, performance live e degustazioni enogastronomiche. Sarà un rituale di socialità a contatto con arte, scienza e gusto, un Carnevale per stare insieme, gustare, ascoltare, danzare e sorridere all'interno di un contesto immaginifico ed extra ordinario.

L'iniziativa, è ideata e diretta a un pubblico di giovani e adulti e nasce dalla sinergia del Comune di Trento e della Provincia Autonoma di Trento insieme al MUSE, alla Galleria Civica – Mart e alla Camera di Commercio sulla linea artistica di QQ (Alessio Kogoj e Mariano Detassis) in concertazione con I Teatri Soffiati. 

Il via viene dato alla Galleria Civica, terza sede del Mart, giovedì grasso 4 febbraio. Un aperitivo all'insegna dell'arte con un'immersione in puro stile underground dalle 18.00 alle 21.00. Il trentino Meine Liebe dj si esibirà in un ping pong sonoro con l'artista berlinese Myriam Karsten alias dj Amabylis mentre una sessione continua di video mapping curata dai giovanissimi Lumen andrà a segnare i primi 18 Strati d'animo dell'intero evento. Curly Frog band, presenza live metropolitana, spezzerà il ritmo musicale con la presentazione di brani blues. Al piano superiore della Galleria, per staccare la spina e viaggiare in stereofonia wireless, avrà luogo la singolare performance di Carlo Casillo per pochi spettatori alla volta. E ancora: spazio trucchi e performance di body painting con le incursioni di una famiglia clown capitanata dal regista Giacomo Anderle.
Ingresso libero

Sabato 6 febbraio, dalle 20.00 alle 23.00 l'evento di sposta per il secondo atto nella suggestiva cornice di Palazzo Roccabruna - Enoteca Provinciale del Trentino con un programma elegante e ritmato dai balli del gruppo Swing Dance Trento e dall'intrigante proposta dell'associazione Social Tango, ma non solo. Dischi 45 giri in vinile originali messi sotto puntina da Ale Soul Dj Set e il contrappunto della dj francese Isadora saranno il basso continuo per una serata raffinata e stravagante. Musica dal vivo per attraversare altri Strati d'Animo con le vellutate canzoni romantiche del cantautore indipendente bresciano Alessandro Ducoli accompagnato al piano da Valerio Gaffurini. Più tardi, allo scoccar dell'ora giusta, altra musica dal vivo con la voce di Sara Picone e il contrabbasso di Franco Testa uno dei migliori musicisti a livello nazionale che ha accompagnato innumerevoli artisti di fama tra cui Battiato, De Gregori, Celentano, Jannacci, Gaber…

Infine gran cabaret e canzoni stralunate con Nicola Sordo, visite di clown clandestini, i bio trucchi Nadezhda Simeonova per i partecipanti e le degustazioni enogastronomiche di dolci della tradizione a cura dell'Associazione Panificatori Trentini. Non mancheranno krapfen mignon e crostoli.
 Ingresso libero

L'ultimo atto della festa è al MUSE - Museo della Scienze, martedì 9 febbraio dalle 19.00 alle 23.00. Il ritmo si sincronizza a tutte le forme di energie, in particolare a quella del sole, fonte di vitalità per eccellenza. Alla consolle, per festeggiare con un grande party danzante l'ultimo giorno del Carnevale, le sonorità di Roby M Rage accompagnato al sax dal musicista Robin Scott Mutch si alterneranno alle selezioni musicali di Anansi e alla sua crew. Il tema dell'energia del sole e l'alternarsi degli Strati d'Animo saranno sottolineati dagli interventi del light designer Mariano De Tassis. Improbabili ragazzi e ragazze immagine in stile clown coloreranno la lobby del museo, trasformata da un allestimento ispirato al calore solare. Per l'occasione tutte le attività proposte all'interno delle sale espositive approfondiranno il tema dell'energia, sfidando il pubblico ad avvicinarsi alla scienza in modo inedito e divertito.
Ingresso libero alle attività nella lobby.
L'ingresso alle sale espositive per l'occasione è ridotto (€ 3,00). Gli iscritti alla piattaforma Futura Trento hanno diritto all'ingresso gratuito.



Gran Carnevale di Trento – Festa Unica in Tre Atti unisce tre spazi culturali della città in un programma ricco e scoppiettante: un'occasione nuova per vivere la città, divertirsi e mascherarsi sull'onda travolgente degli #Strati d'Animo.
 
 
Condividi
 
 
 
Evento
Dove
Quando
martedì 9 febbraio 2016
Orari
19.00 - 23.00
Per chi
Tutti
Biglietto
Ingresso libero alle attività nella lobby
ingresso MUSE € 3,00