Click di sera

{Bookmark CONDIVIDI}
{Bookmark VOTA SOCIAL}
 
Dal mese di settembre il mondo della fotografia naturalistica diventa protagonista al MUSE. Un ciclo di appuntamenti sui temi della conservazione, esplorazione e arte dello scatto ospiteranno i più apprezzati fotografi naturalisti del panorama nazionale. Ogni appuntamento si trasformerà in un viaggio visivo attraverso le riprese e il racconto degli autori, alla ricerca continua di quell’attimo fuggente che è proprio nella natura.

Ingresso libero, prenotazione consigliata t. 0461​270311.​​​​​​​


PROSSIMI APPUNTAMENTI

19 dicembre
Una vita selvaggia - Stefano Unterthiner racconta la sua vita da fotografo naturalista
In ‘Una vita selvaggia’, Stefano Unterthiner racconta la sua vita da fotografo naturalista, soprattutto, spiega cosa vuol dire essere ‘on assignment’ per il National Geographic. Lo fa attraverso le tappe più importanti della sua lunga e prestigiosa carriera: dai primi passi nel mondo della fotografia, fino all’ultimo incarico per il Magazine americano: dalle immagini realizzate nel remoto arcipelago di Crozet, a quelle prodotte, sulle tracce del puma, in Cile; dalle suggestive fotografie sul cigno selvatico, ai drammatici scatti che documentano il declino del cinopiteco in Indonesia. Vent’anni sul campo raccontati in maniera personale e con una straordinaria selezione di immagini e storie, ma anche con alcuni video inediti che documentano il ‘dietro le quinte’ di alcuni progetti del fotografo.


APPUNTAMENTI PASSATI

12 settembre
Fotografia senza confini - La fotografia di paesaggio a tutte le latitudini con Barbara Dall'Angelo
Il collasso degli iceberg nel fiordo di Ilulissat in Groenlandia, le dune rosse del Namib al chiaro di luna, l’incontro straordinario tra le acque fredde del Pacifico e la lava incandescente del vulcano Kilauea alle Hawaii, il fiume Setsuri avvolto dalle nebbie in Giappone, una caverna di ghiaccio nel sud dell’Islanda, i cipressi millenari nelle paludi del profondo sud della Louisiana, un albero di 4.000 anni sotto un cielo stellato: queste sono solo alcune delle tappe del viaggio che vi porterà in giro per il mondo attraverso 100 fotografie di paesaggio scattate dalla fotografa romana Barbara Dall’Angelo frutto di 10 anni di viaggi in terre vicine e lontane.

3 ottobre
Il popolo immobile - Le ultime foreste del Mediterraneo, tra fotografia e conservazione con Roberto Isotti
Nessun territorio è legato alla storia dell’uomo come quello del bacino del Mediterraneo. A dispetto della lunga storia di espoliazione della natura, è sorprendente constatare quanta ricchezza e bellezza ancora conservino i pochi angoli di foresta mediterranea rimasti. Si stima che, nonostante la loro limitata estensione territoriale, ospitino circa il 20% dell’intera biodiversità presente sul nostro pianeta. Questo progetto dal titolo “IL POPOLO IMMOBILE” è un cammino per immagini all’ombra dei grandi alberi che lambiscono il mare nostrum: alla scoperta delle ultime foreste del Mediterraneo. Aree preziose e fragili che custodiscono specie animali e vegetali uniche.

14 novembre
Polvere di Stelle - L'arte dell'astrofotografia di Luca Fornaciari
Con la rassegna “Polvere di stelle”, l’autore ci guiderà in un viaggio fotografico nella nostra galassia (e anche oltre) tra nebulose ed altri incredibili paesaggi, scoprendo le meraviglie del cosmo che ci circonda. Scopriremo dove nascono le stelle, assisteremo a scontri tra galassie e molto altro! Il racconto sarà accompagnato dalle fotografie realizzate da Luca Fornaciari nel suo osservatorio astronomico Carl Sagan di Maranello.​

21 novembre
L'Occhio del Fotografo - Fotografia di Viaggio e Naturalistica con gli scatti di Marco Urso
Dai festival dell’India agli orsi della Kamchatka, dalle distese della savana africana al Myanmar, gli orsi polari, i paesaggi dell’Artico – Audiovisivi, e proiezioni con base musicali con commenti e curiosità raccontate dall’autore su questi due generi fotografici. Marco spiegherà anche come sono stati fatti alcuni scatti, toccando sia l’aspetto tecnico che quello logistico. Due sono gli aspetti che uniscono gli scatti: la particolare gestione della luce che si avvale spesso della tecnica del chiaroscuro per aggiungere profondità e atmosfera, e il tentativo di cogliere nei ritratti sia delle specie animali che dell’uomo espressioni del quotidiano.
 
 
Condividi
 
 
 
Conferenza
Dove
Quando
12 set, 3 ott, 14 e 21 nov, 19 dic 2019
Orari
20.30
Per chi
Tutti
Biglietto
Ingresso libero su prenotazione

​Partner