Diamesa cinerella

Torrente Frigidolfo, Santa Apollonia (BS), Lombardia, Italia
 
 
8 novembre 2007
 
Paola Bernabò, Valeria Lencioni
 
Valeria Lencioni
 
 
Diamesa cinerella è la specie di insetto su cui i ricercatori del Muse hanno condotto la maggior parte degli studi sulla resistenza a stress ambientali fisici (es. caldo e freddo estremo). Questo reperto è significativo in quanto si tratta della prima larva analizzata per lo studio delle proteine anti-gelo (AFPs) mai studiate prima in insetti acquatici alpini. La larva è stata raccolta in un torrente alimentato da acque di fusione glacio-nivale, a 1570 m s.l.m., in Lombardia (Torrente Frigidolfo). Questa ed altre specie di insetti stenotermi freddi sono a rischio di estinzione a causa del riscaldamento globale e del conseguente ritiro dei ghiacciai.
 
 
  • --
     
     
    Diamesa cinerella, dettaglio testa
  • Foto-TESORO3_thumb
     
     
    Diamesa cinerella, dettaglio testa
  • Foto-TESORO4_thumb
     
     
    Diamesa cinerella, dettaglio corpo (setole dei procerci)
  • Larva-intera_thumb
     
     
    Diamesa cinerella, larva matura (IV stadio)
  • Torrente-Frigidolfo_thumb
     
     
    Torrente Frigidolfo. Torrente in cui Diamesa cinerella, è stata raccolta