Cernosvitoviella tridentina

Rio Larcher, Parco Nazionale dello Stelvio, Trentino, Italia
 
 
2001
 
Valeria Lencioni, Bruno Maiolini
 
Elzbieta Dumnicka
 
 
Cernosvitoviella tridentina è una nuova specie di verme (anellide, oligocheto) scoperta dai ricercatori del Muse nel torrente Rio Larcher a 2535 m s.l.m., nel Parco Nazionale dello Stelvio, in Trentino. Altri esemplari, incluso l’olotipo, sono stati raccolti nella stessa valle, Val Venezia, in torrenti sorgentizi d’alta quota, sopra i 1980 m s.l.m. Ha un colore biancastro e dimensioni molto piccole, da 2 a 3,5 mm di lunghezza. L’esemplare è di notevole importanza scientifica poiché è un paratipo, ovvero uno degli esemplari su cui si è basata la descrizione della nuova specie.


 
  • Foto_TESORO2_thumb
     
     
    Cernosvitoviella tridentina, animale intero
  • Foto_TESORO3_thumb
     
     
    Cernosvitoviella tridentina, dettaglio corpo dell’animale
  • Torrente_thumb
     
     
    Torrente in cui l’esemplare è stato raccolto